mercoledì 27 marzo 2013

il ghiaccio si e’ sciolto

L’altro giorno mi e’ successo un gran brutto contrattempo, diciamo cosi’. Avevo bisogno di parlarne e soprattutto di parlarne con ‘la mia migliore amica qui’, quella che ultimamente ha fatto un po’ la pazzerella. E’ stato piacevole rendermi conto che in effetti avevo un paio di altre persone a cui rivolgermi, ma io volevo proprio parlarne con lei in quel momento, cosi’ consapevole di rischiare una delusione, le ho mandato un messaggio. Mi ha risposto dopo ore e ore come fa ora, ma appena ha saputo che c’era un problema si e’ letteralente precipitata qui, lasciando perdere quello che stava facendo e con tanto di scorte di confort food. Mi ha reso davvero tanto felice questa cosa. Si dice sempre che non bisogna mai mettere le persone alla prova, ma io… insomma…lo faccio, costantemente. Un po’ per gioco perche’ mi piace vedere le reazioni e un po’ sul serio perche’ ho bisogno di conferme. E stavolta e’ andata proprio come avevo sperato. Gli amici veri si vedono nel momento del bisogno, anche quelli che ultimamente erano un po’ spariti. Mi ha detto delle cose che avevo infinitamente bisogno di sentirmi dire. A un certo punto ha anche farfugliato delle scuse e che probabilmente si stava comportando male nei miei confronti perche’ stava in qualche modo cercando di negare delle cose di se stessa che io non le permettevo di negare. Certo che non glielo permettevo, a cosa servono gli amici altrimenti? Non possono mica guardarti affondare continuando a ripeterti che navighi alla grande. E infatti sono quelli che in questi casi si prendono tutto il peggio che c’e’. Ma ora sembra proprio che il ghiaccio si sia sciolto.

4 commenti:

dm ha detto...

è bello riuscire a trovare persone, amici veri.
Io purtroppo ho abbastanza difficoltà, un po' per il mio carattere (sono abbastanza riservata ma diretta ) quindi chiusa a volte,
un po' per gli altri, che spesso non hanno proprio interesse ad allargare il cerchio delle proprie amicizie.
Sarà la sfortuna o il caso, sarà il fatto che il mio motto è " meglio soli che male accompagnati " che mi porta a tagliare le persone false o finti amici, ma non mi accontento e ribadisco se hai degli amici veri tienteli stretti perchè non è facile averli :-)
http://blogpercomunicare.blogspot.it/

Rabb-it ha detto...

Oh... finalmente qualcuno che ammette di mettere le persone alla prova.
Occhio... la sai vero la favola del gridare al lupo?
Sì che la sai.

Un abbraccio.
ah, no... io non mollerei niente di quello che sto facendo se pensassi che lo fai apposta, sarei una pessima amica o solo un'amica stanca di essere testata?

Fortunatamente, per te, noi ci si conosce solo per iscritto.
O ti farei troppo deprimere col vizio di... pignolare su qualsiasi cosa.

Ciao

nonsisamai ha detto...

dm: il fatto e' che e' difficile sapere davvero chi sono i tuoi veri amici, anche perche' magari lo sono, ma poi cambiano o cambiano i contesti...e' un gran casino...

rabb-it: ma ti pare che mi invento un'emergenza per farle il test?? era successo davvero qualcosa di grave che ho preferito definire 'contrattempo' per non scendere nei dettagli e lei era l'unica persona che conosceva tutto e con cui potevo parlare senza dover spiegare ogni cosa (perche' e' 'la mia migliore amica qui' appunto). i test si fanno, ma non apposta. e' la vita che ci mette tutti continuamente alla prova.

Rabb-it ha detto...

Nonsi... guarda che mi riferivo a una cosa che hai scritto tu... non su questa emergenza di preciso ma di una cosa che a volte fai, di mettere alla prova gli altri lo hai scritto tu nel post.
In questo se ho letto bene.
Ho il pc in prestito per poco, quindi scusa se non potrò risponderti a breve se aggiungi altro.
Ciao