mercoledì 8 febbraio 2012

due paroline

Il piccolo Joe, da che’ ha imparato queste due parole, chiama mamma quando ha un problema (possibilmente uno di quelli grossi tipo ho sonno ma non voglio dormire.mai piu’ nella vita e possibilmente urlando come un forsennato) e dada (papa’) quando e’ felice.
Oramai uso dada tipo cheese per farlo sorridere quando voglio fargli una foto. Fuziona sempre.
Quindi deduco da tutto questo che nella sua mente la mamma e’ quella che gli risolve i problemi e dice no no no (ha imparato un paio di mesi fa a imitarmi con tanto di ditino dondolante, che poi non mi pareva di puntargli l’indice comunque), il papa’ invece, quello che lo fa divertire.
Andiamo bene, sembra gia’ un adulto.

8 commenti:

Brunhilde ha detto...

Suvvia, consolati che pure Siegmund ha imparato presto a muovere il ditino e "no!" è la sua parola preferita. Stranamente, e qui si potrebbero fare tante osservazioni da psicologi dilettanti, le sue risposte affermative sono tutte sancite da un convinto: "ja!", mai un "sì"..

Silviamagnolia ha detto...

tesoro!! quanto tempo che non leggevo il tuo blog perdonami! tante cose sono successe e tanti cambiamenti stanno avvenendo per me questo anno e spero tanto tanto di riprendermi il tempo di leggerti come una volta. Mi manchi
abbraccio
Silvia

SELENA ha detto...

il mio, 20 mesi, dice mamma a tutto e tutti, anche al cane..ma si fa ben capire quando intende mamma ossia io, che lo scandisce urlando, o chiamandomi anche mamu...che soddisfazioni!!! invece non dice ancora no o si...il suo vocabolario é ancora molto ridotto, tanto con la parola mamma si fa capire in tutto...

nonsisamai ha detto...

brunhilde: non credo che slipino voglia dire 'no' come negazione pero'. e' piu' una cosa che fa quando si sta avvicinando a qualcosa che non deve toccare. una specie di autodenuncia :))

silvia: ma grazie! che piacere mi fai, un abbraccio forte anche a te!

selena: si, nemmeno lui credo voglia dire 'no' in quel senso. io credo usi 3 parole con cognizione di causa: mamma, dada e cacca. le altre mi pare piu' le ripeta appena sentite giusto per provare a dirle.

Francesca ha detto...

E io che pensavo fosse una cosa delle bimbe: anche Camilla dice "papa`" con voce dolce e carina, e "mamamama" con voce lamentosa e piagnucolosa...sigh!

nonsisamai ha detto...

come non detto. stasera ha detto 'no!' come risposta a un ordine. aiuto.

MarKino ha detto...

ma perché ai suoi occhi tu sei una Divinità Onnipotente che risponde al nome di MAMMA e si sa, gli déi si invocano principalmente quando ci si trova nei casini ... altrimenti si ha di meglio a cui pensare ;)

Marica ha detto...

scena: si sveglia all'alba, lo porto giu', gli do' il latte, intanto fa la popo', lo porto su, lo lavo tutto (che gli arrivava sulla schiena), cambio pannolino e vestiti, mentre e' ancora sul fasciatoio piange mentre lo rivesto... arriva il papa' e con la voce ancora assonnata chiede "ma che succede qui?", lui lo guarda, smette di piangere e sorride ;-/

not fair!!