venerdì 20 gennaio 2012

la lezione su morandi

Terza elementare.

- …E secondo voi perche’ Morandi dipingeva sempre delle bottiglie e dei vasetti?

Bambino Numero Uno: - Perche’ gli piacevano.

Certo ci sta, e’ la risposta piu’ prevedibile. E poi sicuramente le bottiglie dovevano anche piacergli.

Il Bambino Numero Due invece ancora mi sto chiedendo cosa diamine volesse dire.

- Perche’ gli sembravano simili.

- …In che senso?

- Le bottiglie gli sembravano simili e allora le dipingeva.

- Ma perche’ le dipingeva?

- Perche’ gli sembravano simili.

- Ma che risposta e’? Cosa vuoi dire Bambino Numero Due?

- Che le bottiglie erano simili.

- Allora perche’ continuare a dipingere due cose simili?

- Perche’ sono simili.

- Ah.

Se qualcuno ha capito mi aiuti o non dormo neanche stanotte.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

mi lancio: il bombo forse considera morandi un lottatore contro la banalità, l'anonimato delle bottiglie tutte uguali (anzi, simili) tra loro?
che dici, ci può stare?
manu,
roma
(torno a commentare dopo lunga assenza. ammesso che qualcuno ci abbia fatto caso, all'assenza)
:)

Anonimo ha detto...

il bimbo, non il bombo....

destinazioneestero ha detto...

Non ho capito, giuro!

Lucy van Pelt ha detto...

Per osservarle meglio nei dettagli e capire in cosa invece fossero diverse?

Valeria ha detto...

Non c'è una spiegazione...una bottiglia è simile ad un vaso, dipinti vicini hanno un senso, punto.

il bona ha detto...

Ecco adesso non dormo io, meno male che già non dormivo a causa del mio bambino...

mariantonietta ha detto...

per distinguerle! per fare in modo che non fossero più simili!

nonsisamai ha detto...

ciao manu :)

nonsisamai ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nonsisamai ha detto...

niente, nemmeno stanotte...

:)

Anonimo ha detto...

Ciao, sono Diana e ti leggo con immenso piacere dalla Germania..mi lancio nell'interpretazione? Forse il bimbo ha pensato che Morandi (il famoso cantante..quello del latte? -è per caso una bottiglia di latte ad essere raffigurata? :-D ) scherzo..dicevo, che Morandi volesse quasi fare una "foto" di cose uguali e che si sia "confuso" tra bottiglia e vasetto,credendo fossero la stessa cosa, mentre invece sono solo "simili".
Questa è una tipica risposta che darebbe anche mia nipote di 3 anni..(tra l'altro sono reduce da una sua correzione via skype..mi ha detto chele piace la fata Turchina, io le ho raccontato che piace anche a me..e poi ho detto: Matilde, hai capito? e lei..Non si dice hai capito..si dice "mi sono spiegata!")

Anonimo ha detto...

ciao nonsi!
ti seguo anche su fb :)

manu
roma