lunedì 14 marzo 2011

suona il clacson se sei italiano

Da queste parti, si incontrano davvero pochi italiani, cosi’ quando l’altro giorno ho visto su un’auto nel traffico l’adesivo “honk if you are italian!” (suona il clacson se sei italiano) sono quasi stata tentata di farlo, giusto cosi’ per vedere cosa succedeva. Mi sono chiesta se qualcuno suona davvero, se se ne incontrano di italiani in giro a Dallas. A me non capita mai. O meglio.

Se e’ vero che a Dallas non ci sono italiani, e’ anche vero che tutti sono italiani. Basta avere non dico un nonno, ma perfino un cugino di secondo grado italiano per sentirsi italiani. Certamente da un lato questa cosa fa molto piacere, dall’altra pero’ non ci si sente fra italiani se non si e’ nemmeno in grado di parlare italiano insieme. E a me stare fra italiani ultimamente piace sempre di piu’.

Allora ho deciso.

Mi serve un adesivo che dice proprio “suona il clacson se sei italiano”. 

Non succedera’ mai, ma se qualcuno prima o poi suonera’ potro’ star certa che sara’ un italiano vero. O che ho imboccato un controsenso.

11 commenti:

Brunhilde ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Brunhilde ha detto...

Ma lo scriverai in italiano o inglese?
Pensa che io, invece, sono stata massacrata per mesi dai testimoni di Geova ITALIANI, qui a Düsseldorf con opuscoli e scampanellate (ho scoperto che perlustrano minuziosamente i singoli campanelli, strada per strada, alla ricerca di nomi italiani), finché non ho sbottato..

Marica ha detto...

ahahahah :-)
io a san diego sto creando una piccola comunita' di italiani :-)

nonsisamai ha detto...

brunhilde: in italiano! e' un piccolo test :)

marica: brava!

A. ha detto...

Si l'adesivo dev' essere in italiano... io per esempio non sapevo cosa volesse dire "honk" fino a qualche secondo fa! :)))

Anonimo ha detto...

Posso solo consigliarti questo sito, iscriviti (e' gratuito) e vai nella sezione di Dallas. E' cosi' che ho conosciuto gli altri italiani del luogo.

Good luck!

Dora in MD

Anonimo ha detto...

E te pareva! ho dimenticato il sito :)

www.italiansonline.net

Dora

tizi ha detto...

se poi sei ferma a un semaforo e dopo ancora millesimi di secondo dal verde ti suonano pe esortarti ad andare ,stanne certa ,dietro saranno sicuramente italiani !!!

Simo ha detto...

Ero rimasta a "honk for peace" nel 2008, ma devo dire che anche "honk if you are Italian" non è male..!

MarKino ha detto...

ne discutevo con una ricercatrice del new jersey (e fondamentalmente riportavo discussioni nate sul tuo blog): lei diceva che negli USA c'e` una smania, soprattutto per chi non e` WASP, di avere un'identita`, qualcosa che ti caratterizzi culturalmente - e quindi giu` di italians, irish e cosi` via, anche se, riconosceva lei stessa, alla fine magari si tratta di persone che di italian o irish hanno solo il nonno e che un in arrivo dall'italia o l'irlanda non si vede per nulla culturalmente simile a costoro (come se fossero una cultura differente, italian-american o irish-american);
in conclusione, per non attirare italiani che non parlano italiano, proporrei una differente dicitura per il tuo sticker: "Honk if you have italian passport" :D :D :D

Elisen ha detto...

lo voglio anch'io!!!
@Brunhilde: sui testimoni di geova qui in germania c'ho scritto persino un post!