lunedì 5 luglio 2010

il 4 luglio

I botti qui sono sinonimo di Quattro Luglio e, almeno dalle nostre parti, sono proibiti per il rischio incendi. Ecco immaginate un parco, un unico posto nel raggio di chilometri e chilometri, ore in macchina, dove ognuno e’ libero di sparare tutti i fuochi che vuole  dove vuole e come vuole. 

Io ero proprio la’.

Terrificante. Perfino Bin Laden ha avuto qualche problema…

P1200836

4 commenti:

Rabb-it ha detto...

I tappi, i mei lavorativi formano una simpatica cuffietta che pare che ascolto musica, sarebbero stati utilissimi.
Dopo l'ovvietà, mi ritiro, ripasso poi.
Che ormai mi sono affezionata.

^_^

nonsisamai ha detto...

magari fosse stata solo una questione di rumore! ma si' siamo sopravvissuti, e poi mai come la finale dei mondiali 2006 a napoli... :)

alice ha detto...

:) Io quest'anno non ho visto una mazza ma... te hai partecipato? Cioè l'hai sparto un razzetto?

nonsisamai ha detto...

come no! la stellina non mi poteva mancare :)