venerdì 4 settembre 2009

la citta' ideale

P1160214 L'altro giorno abbiamo lavorato sulla citta' ideale. La citta' ideale del Rinascimento e poi ognuno poteva creare la propria citta' ideale. Gli ho fatto vedere castelli, pagode, tetti a cipolla, edifici da mille e una notte e molto altro ancora. Gli ho dato un sacco di spunti, credo.
E i risultati sono stati eccellenti. Una bambina per esempio, ha fatto la sua citta' ideale all'interno di una teiera, di una creativita' meravigliosa.
Fra tutti pero' mi ha lasciato di stucco il lavoro di un bambino. Ha disegnato un edificio gigantesco con due carri armati che perlustrano, gli aerei in cielo e la bandiera americana che sventola. A dir poco inquietante.


Qualcosa mi dice che ne vedro' delle belle quest'anno.

17 commenti:

Ginevra ha detto...

o mio dio... inquietante davvero

Anonimo ha detto...

cristina:

W l'America!!!

nonsisamai ha detto...

di sicuro non quella che produce questo tipo di follia nella mente di un bambino di 8 anni.

manu ha detto...

hey, finalmente ti sei accorta di me! :-) resisti col cane e con questo tipo di follia, un bacetto.

nonsisamai ha detto...

ma dovevi dirmelo che avevi un posto cosi' bellino! :)

camu ha detto...

Ciao, ho trovato il tuo blog tramite un link. Da emigrato americano come te, avrei una proposta da farti. Puoi contattarmi tramite il mio blog? Grazie!

nonsisamai ha detto...

ricevuto, grazie :)

Anonimo ha detto...

qualcosa mi dice che bisognerebbe abbatterlo questo bambino, insieme ai genitori.

valeriacattiva!

nonsisamai ha detto...

pensavo solo mia cugina potesse dire una cosa cosi'...

fabio r. ha detto...

urca... povero bimbo, che incubi che avrà..

sancla ha detto...

Povero bimbo.
:(

kekkasino ha detto...

preferisco la teiera ai carrarmati...!

la vita secondo Vale ha detto...

Direi che c'è da ringraziare qualche bravo papà o qualche brava mamma: a quest'età sono lo specchio dei genitori! UN bacio!

Baol ha detto...

Senza parole...

(Oddìo...alcune parole mi vengono in mente...ma meglio tacere)

Ciao nonsi ;)

eccemarco ha detto...

sulla città ideale: che bello, mi fa ricordare le città invisibili di calvino, libro che leggo e rileggerei fino allo sfinimento :)

nonsisamai ha detto...

ecce: anch'io ho un'adorazione per quel libro...

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e