lunedì 19 maggio 2008

la realta'

E cosi' arriva inaspettato anche il momento della tragedia.
E ti senti irrimediabilmente solo e, e' strano a dirsi, ma per la prima volta veramente lontano.
Nel giro di poco, pero', nello stordimento del dolore e dell'incredulita', realizzi due cose fondamentali. La prima e' che per fortuna non sei solo nemmeno dall'altra parte del mondo e la seconda e' che in fondo non importa poi molto perche' ovunque tu sia, in certi momenti sei solo.
E' questa la realta'.

51 commenti:

MiKo ha detto...

Vero. Verissimo.
Ti son vicino, qualsiasi cosa sia successa.

Crazy time ha detto...

anche io ti sono vicina.
Un abbraccio

valeriascrive

cowdog ha detto...

anch'io. ricordo. lontana da tutto e tutti. anche se a milano. con tutti vicini.
e poi sono partita. perché ho capito proprio quello che provi tu ora.

tracina ha detto...

un abbraccio.

Mauri83 ha detto...

Un'abbraccio anche da parte mia, anche se non ho capito cosa ti sia successo. :-(

Anonimo ha detto...

Non so se lo senti, ma tu sei nel cuore di tanti di noi, sparsi in tutto il mondo!
Seppur lontani, siamo qui per ascoltarti ed esserti d'aiuto... se possibile...

Stefy G.

simple ha detto...

un abbraccio, cara, forte, forte

Raffaella ha detto...

Cosa ti è successo?
Coraggio, ti siamo vicino!

katika ha detto...

o cavolo! qualunque cosa sia, io ti abbraccio forte.

Anonimo ha detto...

Un abbraccio forte forte..
Fatti forza!

§ Cabez §

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Purtroppo la realtà dei fatti è che per quanto ci si circondi di persone più o meno vicine alla fine siamo sempre e comunque soli con noi stessi.
ma un abbraccio questo non mi vieta di mandartelo.
Bacio tesoro
Silvia

Anonimo ha detto...

nina

nonsisamai, ma che succede? mmm. mi spiace. è un modo un po' assurdo, ma qui non siamo pochi a starti vicino...

maestrobuitre ha detto...

Non faccio domande. Si cadrebbe nell'inevitabile morbosità umana.

Mi limito a mandarti una carezza per quando proprio non ce la fai...

...per quel poco che possa servire.

Ciao!

MarKino ha detto...

l'unica cosa e` che gli abbracci dati di persona, secondo me, confortano un po' di piu` di quelli dati " a distanza"...
ma io faccio il possibilie: un abbraccio, forte.

janetframe ha detto...

:-(

Alex M. ha detto...

Coraggio! solo questo. ciao

sariti ha detto...

un abbraccione anche da parte mia...

Anonimo ha detto...

Un'altra a starti vicino, qualsiasi cosa sia successa, un abbraccio

Katerina

nonsisamai ha detto...

che dire?

grazie a tutti...
questi messaggi sono bricioline, ma quando si ha tanta fame, sono preziose anche quelle.

mi e' successa una di quelle tante cose che dopo che ti sono successe scopri che e' gia' capitato a una quantita' di persone, anche vicinissime. ma e' una di quelle cose di cui nessuno vuole parlare. e lo capisco perche' e' una cosa che non ha una spiegazione e e' difficile farsene una ragione.

e mi spiace anche non riuscirci nemmeno io perche' so che potrei aiutare qualcun'altro come me a sentirsi meno solo se ne parlassi.

ma ora e' davvero dura.
cerco di fare un passettino per volta, ma e' dura.

l'affetto mi arriva pero' e mi aiuta a respirare meglio, grazie ancora.

fabio r. ha detto...

un bacione!! ed un abbracio a 360 gradi

Baol ha detto...

Io no voglio sapere altro, mi basta questo per dirti che ti mando un abbraccio fortissimo!

eccemarco ha detto...

Ciao! non so affatto cosa sia successo, e non so immaginare.
Ma mi dispiace, e per quel poco che puo' servire, ti dico che non sei sola.
eccemarco

Emanuele Cauda ha detto...

Mi accodo a tutti gli altri. Qualsiasi cosa sia successa ...non importa cosa....
Un abbraccio grande.

Dopo la tempesta torna il sole

marcelo/brazil ha detto...

http://radionovafriburgoam.blogspot.com/

MIT-Ile ha detto...

mi unisco all'abbraccio collettivo!

Anja ha detto...

un abbraccio grande e forte

fragile093 ha detto...

Mi unisco anch'io agli altri, e se hai bisogno sai dove trovarmi! (((big hug)))

Alessia ha detto...

Mi spiace per qualsiasi sia la cosa che ti è accaduta, e mi spiace che tu ti senta sola, perchè è una sensazione bruttissima; fisicamente siamo distanti, ma come hai visto, gli amici della blogosfera ti sono tutti vicini.
Un abbraccio forte forte

Ginevra ha detto...

un abbraccio anche da parte mia!

Anonimo ha detto...

Mi unisco a tutti gli abbracci lasciati finora.. di cuore.


amoilmare

Nat ha detto...

Non posso che aggregarmi agli altri e mandarti un abbraccio, purtroppo virtuale.
E so che ne uscirai piu' forte, e meno sola.
Ti abbraccio forte ancora,

nat

Bruja ha detto...

sembra tu abbia bisogno di un abbraccio...lo mando espresso suilla scopa turbo...:-)

viridian ha detto...

Ti abbraccio forte anche io, cara. Di cuore.

skalabrina ha detto...

ci sono momenti in cui nessuno può capire o magari capire e non può fare. ci sono momenti in cui devi avere la forza di rialzarti da solo e scegliere una strada, quella della felicità o tutto il resto. spero che tu riesca a scegliere la prima, qualunque cosa sia successa.
un abbraccio, lontano e vicino...

Anonimo ha detto...

Ho pensato tanto a cosa scrivere per poter farti sentire un po' meglio, ma non riesco a trovare niente. Non voglio sembrare arrogante ma io credo di aver capito cosa ti e' successo, perche' e' successo anche a me, e all'epoca anch'io vivevo negli States. Quando il tempo passa e cominci a parlarne scopri che e' successo a tanti,spesso senza una ragione, ognuno reaggisce in modo diverso e in tempi diversi. Fatti forza non sei sola, ti sono vicina e come vedi sono tanti ad esserti vicini.
un abbraccio
Silvia

PS. Comunque spero di essermi sbagliata

Anonimo ha detto...

ops, errore, reagire

fabdo ha detto...

mi dispiace saperti così...la tragedia è anche lei parte della nostra vita...come lo è l'Amore che anche a distanza ti arriva forte e ti rianima...
Io ci sono e ti penso...

Alex M. ha detto...

It can't rain all the time

Daniele ha detto...

Che ne dire? Niente.
Il silenzio è il nostro migliore portavoce.
Ti abbraccio.

e.l.e.n.a. ha detto...

nel mio piccolo, aggiungo una briciola che è un abbraccio, il più grande che so.

the Sleeping Ugly ha detto...

mi è difficile commentare, non ho mai le parole davanti al dolore altrui. ne sono toccata profondamente però, nonostante tu sia lontana in molti modi. ti mando tutta la forza e tutto l'affetto che il nostro rapporto superficiale mi permettono, e ti abbraccio, un'abbraccio di quelli forti che ti sostengono anche fisicamente, e con la mano ti frego sulla schiena a creare un calore che non puoi non sentire...

tizi ha detto...

e come e` dura a volte...
un abbraccio

alice ha detto...

:(
Visto che di abbracci e baci ce ne sono già tantissimi io magari magari ripiego sul solletico... lo soffri il solletico?
Ci aggiungo pure un massaggio, che fa sempre bene...
Alice coccolatrice

Fabrizio Cariani ha detto...

oh... mi accodo a quelli che si accodano in un abbraccio senza morbosa curiosita'.

scritture ha detto...

Un abbraccio. Lucia

scricciolo ha detto...

qualsiasi cosa sia successo hai sicuramente bisogno di un abbraccio fortissimo...te lo porto in un battito d'ali (da buono scricciolo)

Verde ha detto...

volevo commentare già un paio di volte qsto post, ma ogni volta qualsiasi parola mi sembrava inutile e vuota.
Però volevo dirti che ti auguro tutti il bene del mondo.Di cuore.

Giuy ha detto...

beh...ti mando un abbraccio...sperando che tutto si risolva, se possibile.

Imma ha detto...

Per quello che stai passando non ci sono mai abbastanza parole capace di alleviarela sofferenza. Ma un abbraccio sincero e affettuoso fa sempre bene.

Marina ha detto...

... difficile usare parole in questi momenti... più opportuni sarebbero sguardi di conforto e silenzi... ti sono vicina!

Luna ha detto...

io anche credo di aver capito. forse mi sbaglio. ma forse no. perchè mentre leggevo mi sono rivista, ritrovata. un dolore antico ormai, ma il ricordo è vivido.
che se tu volessi parlarmene... e se io potessi raccontarti come si fa a superarlo... ma forse non c'è un modo preciso.
e ti abbraccio forte anche io.