mercoledì 7 novembre 2007

un polpo dice a una polpa 'facciamo polpette?'

Ho comprato un libro di cucina italiana in inglese.

I nomi dei piatti sono scritti in italiano.

"Risotto con polpette"

La foto non mi convince.

Poi c'e' la traduzione:

"Rice with baby octopus"

35 commenti:

Grissino ha detto...

Ma comeeeeeeeeeeeeee!

Un libro di cucina ITALIANA fatto negli USA?! Come minimo da uno di colore eh eh eh come qui che quasi tutti i ristoranti italiani sono aperti da turchi che fanno una finto-cucina italiana. Con tutte le cose buone che hai lí!! Prendi un libro sui Pancakes, sulle grigliate (grigliano di tutto, incredibile), sugli Hamburger (di tutti i tipi compresi quelli vegetariani).

Snuppe ha detto...

Non ci posso credere. Aspetta che recupero il mento che mi è caduto sui piedi...

mit-ile ha detto...

sti americani.......:D

Ubikindred ha detto...

Ah ah ah ah! Ma l'han tradotto con Babelfish?! Ah ah ah ah!
Comunque negli USA c'è questa strana convinzione che la cosa più tipica della cucina italiana siano le cose con le polpette...spaghetti e polpette è diventato il proverbiale "piatto italiano" (?)...li fanno pure confezionati in barattolo...mah!
P.S.
Ma perchè...c'è differenza?

tracina ha detto...

è un po' come la pizza peperoni che in realtà è col salame?o viceversa, non ricordo -_-

fragile093 ha detto...

Non e' peperoni, e' pePPeroni con due p. Peperone qui si dice bell pepper. =) E la cucina italo-americana non e' turca ma una rielaborazione di piatti prevalentemente meridionali, riadattati dagli emigranti di inizio secolo (che appunto per lo piu' venivano dal sud) in base a gusto e ingredienti locali. Quando ci si sposta da un continente all'altro si fa quel che si puo' per ricreare la cucina di casa, eh nonsi? ;)

Comunque secondo me il titolo puo' essere frainteso ma se la ricetta ha come ingrediente i polipi e la foto combacia non e' cosi' sbagliato. Mia nonna e' veneta e quelli piccoli (tipo moscardini) li chiama folpetti/e... Probabile che in qualche altro dialetto siano 'polpette'. =)

ps. Alle 6 e mezza di mattina mi ritrovo a parlare di cibo... I am such a foodie it's not even funny! =P

piccolè ha detto...

risotto con polpette, deve essere una mattonata per lo stomaco!!! Un bacione.

pensierorosa ha detto...

troppo ridere....

fantastici!!!

Giuy ha detto...

un libro di cucina italiano made in usa, in effetti sa di fregatura :D

stone ha detto...

eheheh... fantastica interpretazione...

unaltrasera ha detto...

Fantastica la traduzione, ti fa sentire crudele!

Baol ha detto...

Nooooooooooooooo...........tremendo!!! O_o

nonsisamai ha detto...

grissino: no no il libro e' italiano italiano. lo avevo anche in italia ma per motivi di peso non l'avevo portato. quando l'ho visto qui l'ho ricomprato. mi piacciono anche i pancakes e praticamente tutto il resto, ma la nostra cucina e' irrinunciabile... :)

snuppe: c'e' anche di peggio, dovresti fare un viaggetto)

mitile: :D

ubi: si infatti anch'io ho pensato che avessero inventato il famoso riso con le polpette italiano!

p.s. hai ragione, non molta...

tracina: si si sono tutti convinti che peperoni vuol dire salame!

fragile: sul fatto di riadattare sono d'accordissimo, ma il titolo della ricetta non e' che puo' essere frainteso, e' sbagliatissimo. avranno usato il traduttore automatico, anche perche' e' un errore a dir poco grossolano...

piccole': si, magari meglio con il polpo ;)

giuy: no, e' un bel libro ed e' italiano, e' solo stato tradotto.

stone: :)

unaltrasera: crudele? dici perche' sono baby octopus?

baol: e non e' il peggio...

fragile093 ha detto...

@nssm: una cosa non ho capito: la ricetta e' effettivamente riso con le polpette, o riso al polpo? Vista la tua risposta mi sa che ho frainteso... =)

Comunque come ricettario italiano tradotto in inglese consiglio il famoso "Silver Spoon": ricette classiche e semplici, un po' per tutti i gusti. ;)

nonsisamai ha detto...

fragile: praticamente hanno tradotto polpette invece di polpo, insomma c'e' un po' di differenza :)
il cucchiaio d'argento si, ma ci vorrebbero le figure, altrimenti faccio troppa confusione ;)

fragile093 ha detto...

@nssm: aah, ma allora la traduzione e' dall'inglese all'italiano? Avevo capito il contrario visto che parlavi di "libro di cucina italiana in inglese"... Se e' cosi' mi rimangio quello che ho detto (mmh, polpo... sbav!). =)

nonsisamai ha detto...

fragile: tanto il succo della questione per noi e' un altro:

ma dove si trova un buon polpo nel mezzo del Texas?? :D

fragile093 ha detto...

@nssm: infatti, io ormai quasi me lo sogno di notte... Insieme alle cannocchie e' sulla mia lista di cose da far cucinare a mamma' quando andremo in Italia per le feste. ;)

Qui per ora ho solo trovato i moscardini, che a me non fanno impazzire. Pero' dai, almeno vongole, cozze e calamari ci sono, e il pesce di qui non e' affatto male, oltre ad essere quasi sempre senza lische. E poi i gamberi del golfo, le scallops giganti, i crawfish... Di scelta ce n'e'! Yum! =P

nonsisamai ha detto...

fragile: ma si, qui c'e' sempre l'imbarazzo della scelta, pero' non mi e' mai capitato di pensare di farmi una bella mangiata di pesce come in italia...
non si puo' avere tutto!




e men che meno il pesce gatto! :D

Grissino ha detto...

Sono l'unico che non ha grandi rimpianti della cucina italiana?
:-P

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Mamma mia LOL!!!!

Meglio che certi libri li compri in Italia e li porti negli USA nella tua Dallas :-)))

fragile093 ha detto...

@grissino: no, a parte i cravings occasionali siamo in due! =)

@nssm: non ti piace il pesce gatto?! =O

skalabrina ha detto...

ma dai!
io giusto ieri ho ricevuto un libro bellissimo, che volevo da tanto!
ve lo consiglio..."il grande libro degli alimenti" 29€, spiega le caratteristiche, gli usi e curiosità su un sacco di alimenti.
bello bello bello!
buona serata

janetframe ha detto...

Un po' come succede in alcuni nostri fast food nei quali viene appoggiato sul pavimento bagnato un triangolo giallo con la scritta: "cauzione!" (traduzione di "caution!")

nonsisamai ha detto...

skalabrina: grazie per il consiglio! potrebbe essere una bella idea per natale!

janet frame: questa mi mancava proprio! :D

nonsisamai ha detto...

fragile: ma no che non mi piace!! perche' a te si'? :))

Prescia ha detto...

AHAHAHAHHAHAHAH....
ma bellissima questa.... ;)

nonsisamai ha detto...

prescia: :))

fabdo ha detto...

incredibbole! ^_^

nandina ha detto...

è meravigliosamente inimmaginabile!
fantastico!!!!! :-)

nandina ha detto...

@ubikndred: sai da dove viene il nome "babelfish", cioè perchè hanno chiamato così quel traduttore automatico? (piccolo quiz)

nonsisamai ha detto...

nandina: siccome dubito che ubi ripassi di qui gli giro il quiz!!
io ovviamente non ho idea :)

Ubikindred ha detto...

Beh, direi dalla Guida Galattica...se esistono motivazioni pregresse le ignoro :-)

nandina ha detto...

e bravo ubi!
nnsm: devi leggere la guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams, allora! :-)

nonsisamai ha detto...

nadina: ce l'ho a casa, solo che e' in inglese e devo farmi venire l'ispirazione...pero' ho visto il film!! ;)