sabato 3 novembre 2007

senza titolo

Ieri sera, ho fatto la foto per il rinnovo del passaporto. A Natale vorrei tornare in Italia e devo mandarla al Consolato di Houston il piu' presto possibile. Forse sono gia' in ritardo. E' per questo che non ho potuto fare tanto la difficile quando ho visto la foto, carina tutto sommato, ma c'e' un problema: un occhio sembra piu' aperto dell'altro. La stanchezza, ho pensato, magari la rifaccio domattina al volo prima di spedire tutti i documenti. Dopo la foto, sono andata a dormire e dopo un po' ho fatto uno strano sogno. Di avere un uovo spalmato in faccia, una strana sensazione, e mi sono svegliata. Mi sono guardata allo specchio e mi sono spaventata. Un occhio troppo gonfio per aprirsi. Entro in crisi. Paura. Bacillofobia. Tra l'altro oggi c'era la festa dell'asilo e venivano i cow boys e avevo un sacco di altre cose da fare. E questo week end dovevamo finalmente partire. Mi lavo la faccia, torno a dormire e mi autoconvinco (?) che l'indomani mattina staro' bene.
Ovviamente questa mattina non stavo bene, anzi non sto per niente bene neanche ora. Quando mi sono rivista cosi' ho cominciato a piangere e ho dovuto chiedere a Mr. Johnson di chiamare per me al lavoro per dire che non andavo. La direttrice gli fa Sara' mica 'pink eye'? Se ha preso il 'pink eye' dovete avvertirmi immediatamente, bisogna spedire subito una lettera a tutti i genitori.
Allora a quel punto, immaginate, mi ritrovo assente dal lavoro nell'unico giorno 'importante' dell'anno, con un'occhio deforme, con una foto sul passaporto per almeno altri 5 anni che e' meglio non parlarne neanche e forse con una strana malattia estremamente infettiva che non so bene cos'e', ma appena la gente la sente fa yuu che schifo. Mr. Johnson si prende la mattinata libera e mi accompagna dal dottore. La diagnosi parla chiaro: ho il 'pink eye', che credo di aver capito sia una forma di congiuntivite piuttosto comune da queste parti, probabilmente l'avro' presa all'asilo. Oltre ovviamente a una brutta influenza e alla tosse.
Ma e' solo ora che arriva la parte davvero patetica. Dopo aver saccheggiato la piu' vicina farmacia Mr. Johnson torna al lavoro e io mi ritrovo da sola, ammalata, buttata nel letto in stato semi incosciente immaginando la mamma che arriva con la minestrina del Mulino Bianco in mano. Per fortuna avevo almeno l'acchiappaconiglietti raggomitolato a fagiolino accanto a me. Dopo numerose ore mi dico Ma si' io una mamma ce l'ho anche se e' lontana, la chiamo cosi' mi tira un po' su.

La telefonata.

- Parla piu' forte che non ti sento, ma che voce hai? Ma sei tu?
- Si sono io! Sono ammalata...
- E cos'hai? Influenza?
- Si, per di piu' ho preso una specie di congiuntivite e ho un'occhio mezzo chiuso, guarda non ti dico...
- Ma non sara' mica una puntura d'insetto?
- No, sono stata dal medico.
- No, ma sai tante volte ci sono degli insetti che ti fanno proprio cosi'...
- No. Il medico ha detto che e' congiuntivite.
- Sai cosa puoi fare? Prendi una bustina di camomilla la bagni e te la metti sull'occhio, vedrai come ti fa bene...
- Si lo so che mi fa bene, ma devo prendere gli antibiotici...
- Ma si dai che non e' niente, tanto lo sappiamo che se hai un raffreddore fai una tragedia, figuriamoci se stai un po' male davvero...

E ride. Lei.

- Scusa ma mi scoppia la testa, ci sentiamo, he? Ciao.

Ecco, sono passate un po' di ore e ora mi sento meglio, riesco anche a scrivere, ma l'umore e' pessimo. Quelle giornate dove sembra che tutto quello che possa andare storto va storto, e per di piu' si e' soli e non c'e' proprio uno straccio di nessuno che si prenda cura di te, che ti prepari, che ne so, una spremuta non dico tanto.

Uffa.

50 commenti:

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Conosco queste "giornatine"....Capitano anche a me magari non sul fronte salute ma il concetto resta...

MiKo ha detto...

Ed io che nel mio blog mi ero lamentato di un po' di indigestione...
Non c'è dubbio, mi batti senz'altro.
Tanto per informazione, a quello che leggo su wikipedia, "pink eye" è solo il nome comune della congiuntivite. Quindi sì, hai la congiuntivite e visto che ti han prescritto antibiotici, direi che si tratta di congiuntivite batterica, che è la più comune. In qualche modo, se può consolarti, ti è andata bene: io l'ho avuta la congiuntivite virale, ed è parecchio scocciante. Come si dice in questi casi: "ti auguro una pronta guarigione". Anche perché senno' io che leggo? :P

Pluto ha detto...

mia madre ha un atteggiamento simile con me che sono ipocondriaco :( e sono anke finito in america ! me tapino

Ale ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Grissino ha detto...

Ecco sí questo modo di fare sottovalutando i malannio degli altri butta proprio a terra se viene da chi dovrebbe invece consolarci. Eh, capitato un sacco di volte anche a me. OK, ora posso darti una "brutta" notizia? Vedi di mandare il necessario al consolato prima possibile e tienti i soldi a portata di mano (85 euro con cambio 1,44 fai tu quanto fa in dollari ;-) ). E poi tanti auguri che il passaporto non si intoppi in Italia come é successo a una mia amica. Hai mandato la lettera all'asilo? E poi sai che anche il mio amico che é in Arizona ha avuto una brutta congiuntivite? Credo sia un problema del clima lí oppure della polvere o dell'aria condizionata... non so. Comunque auguri!
:-)
E perdonami se ti ho detto le cose un pó troppo rudementre ma sono stato sincero e ti ho detto quello che davvero penso!!
;-)

Giuy ha detto...

ma dai che cercano di sdrammatizzare soprattutto perchè sei lontana e non ti possono coccolare! io la foto non la cambierei! Pensa che bello fare la smorfia con un occhio chiuso per farti riconoscere prima dei vari imbarchi :D :D :D

fabdo ha detto...

Arance rosse di Sicilia in arrivo! ^_^
Fai conto che te l'abbia portata io la spremuta...
Mi sarei presa sicuramente cura di te, anche coccolandoti e viziandoti un pò, se fossimo state vicine.
Dai, non essere così abbattuta e comunque, come puoi leggere dai commenti, non sei sola!

un bacione ^.^

Baol ha detto...

Mi dispiace tu non stia bene texana...però, cavoli, una telefonata così stenderebbe l'umore pure di uno che ha vinto alla lotteria! O_o

fragile093 ha detto...

Per il passaporto secondo me sei ancora in tempo, con me erano stati abbastanza veloci ed efficienti mi pare. Una volta tanto... =) Meno male che non devi farne uno nuovo, se no dovresti andare a Houston di persona... Che scocciatura!

Per l'occhio e la febbre, mi sa che il tuo corpo ha risentito di tutti gli sbalzi di quest'estate (in tutti i sensi) e adesso sta accusando il colpo. Anche a me era successa una cosa simile. So che essere malati sucks big time, ma approfittane per riposarti e prenderti cura di te, vedrai che passa in fretta! E chi lo sa, in futuro riguardando la foto magari ci riderai su, o ti ricordera' questo primo periodo... Guarda il lato positivo, meno male che non hai aspettato il giorno dopo per farla! ;)

Per la telefonata, non so... Magari tua madre voleva solo cercare di sdrammatizzare, visto che da lontano si sente impotente? I genitori a volte hanno strane reazioni, davvero... Ne so qualcosa!

Get well soon, girl!

Snuppe ha detto...

Io pensavo che il Pink Eye fosse un orzaiolo.. brr.
Curati! :)

skalabrina ha detto...

Capisco che non è una gran consolazione ma ci siamo noi...almeno un po' di compagnia proviamo a fartela... =)
buona guarigione...

Anonimo ha detto...

nina

bhè, mr j c'è, no?

io ho solo il "fagiolino", in caso di necessità! ;)

buona guarigione, siamo lontani ma siamo qui, in qualche modo...

nonsisamai ha detto...

aggiornamento:

ora ce l'ho anche nell'altro occhio e sono sempre abbastanza abbattuta. non vi dico che bruttezza...

e poi come si e' visto e' davvero molto infettivo per cui anche mr.johnson giustamente mi deve stare molto alla larga.

solitudine :(

scusate se non riesco a rispondere a tutti singolarmente, ma almeno vi dico che leggo tutti i commenti e tutto quell'affetto e' arrivato a destinazione.
sembra poco, ma e' molto.
grazie

Grissino ha detto...

Allora augurissimi!!
:-)
Coraggio!!

MiKo ha detto...

Occhio agli asciugamani!

cowdog ha detto...

la conosco bene anch'io la sensazione di solitudine che si fa sentire soprattutto quando si è ammalati (come lo sono io attualmente), e le persone care sembrano ancora più lontane, e ancora più preziose ed insostituibili...
buona guarigione da una raffreddata confinata in germania

Fabrizio Cariani ha detto...

quando passo attraverso fasi come la tua mi dico sempre che c'e' un momento fantastico nel futuro immediato.

Mi riferisco a quando, fra qualche giorno, sarai non ancora completamente guarita, ma di nuovo in forze e in grado di svolgere attivita' interessanti.

caterinapin ha detto...

Povera stella mi spiace!!!Comunque ti capisco, vivo sola e quando mi ammalo è un disastro, mi devo trascinare in farmacia e fare scorta al supermercato come se dovessi andare in letargo per l'inverno...
E' molto triste e ci sente patetici, lo so! Se si chiama qualcuno al telefono spesso minimizza e questo non aiuta certo...
Coraggio cara!
Ti abbraccio forte
Cate;)
http://www.lateoriadeigorghi.splinder.com/

desaparecida ha detto...

nn c'è niente di peggio di qndo 1 vuole coccole & comprensione e riceve solo "sminuizione".
Ame x stress l'orzaiolo viene spesso...e nn ti dico uscire di casa stile gobbo di notredame!!!
Hai tutta la mia vicinanza e solidarietà!!!!

Bruja ha detto...

Spero vada un pochino meglio....per esperienza, vivendo da sola da tantissimo tempo e lontana dalla mamma...so bene che significa....:-(
La verbena e la ruta fanno bene agli occhi....:-)

nonsisamai ha detto...

un saluto a tutti...
oggi mi sento molto meglio, non ancora in forma, ma direi che fabrizio cariani aveva ragione...
:)

Ubikindred ha detto...

Pink Eye??! Bleahhh!
Ah ah just kiddin' ;-p
Come va? Meglio mi par di capire ;-)

Ginevra ha detto...

spero che ora sia tutto ok e che siano passati sia la solitudine che il pink eye!
Un abbraccio :-)

amoilmare ha detto...

Forza e coraggio, tutto passa, anche la congiuntivite e il raffreddore :)
guarisci presto!

nonsisamai ha detto...

ubi: no guarda che faceva schifo davvero...ora va meglio,+ o -, ho gli occhi che dove c'era il bianco ora c'e' il pink...mica male! :)

ginevra: sara' che mi sono appena svegliata dopo tipo 12 ore di sonno profondo causato da una medicina...bho...ho dormito per la prima volta da dio, ma ora sono ritornata nella realta' del pink eye, insomma :(

amoilmare: altro che presto...ho deciso che domani sto bene. punto! :)

Ubikindred ha detto...

Ma infatti...senza contare chi beatificano...no, dico, han beatificato anche quel gran sòla di padre Pio!!

gap ha detto...

non c'è nulla da fare..
quando si sta male ci vuole solo la mamma, ma quella di quando si era piccoli..
mica questa di adesso che si è grandi e che crede ce la si sbrighi da soli..
mica vero..
:)

caterinapin ha detto...

Come stai tesoro, meglio?
Spero di si... Peccato che ti resterà il ricordo del Pink Eye per 5 anni ma almeno non hai perso ulteriore tempo prezioso per il passaporto...
Un bacione
Cate ;)
http://lateoriadeigorghi.splinder.com/

nonsisamai ha detto...

ubi: cattivo che sei!
tu, perche' io invece...

gap: un po' hai centrato il punto come sempre. e' che e' cambiata davvero, e' questo il problema in fondo. una volta che si accetta questa cosa poi non ci si dovrebbe piu' far cogliere in preparati. ma e' dura da accettare.

nonsisamai ha detto...

caterina: sto delirando di spiegare ai tipi del consolato l'accaduto e di chiedergli di mettere un'altra foto, ma e' giusto un delirio, figurati...

alicesu ha detto...

oh, io ci sono.
dall'altra parte dell'oceano, d'accordo. Però ci sono.
Difficile prendersi cura di te, però...mmm

Galloz ha detto...

mi piacerebbe farti ridere, con alcuni ci riesco, lo so che sembra la solita pubblicità al propprio blog, ma sul serio mi sa che due risate le fai..http://traumfabrick.splinder.com/

skalabrina ha detto...

Passo per un saluto e per augurarti una buonissima settimana, una buona guarigione e ogni bene possibile!
Ciao, a presto!

stone ha detto...

0dura la vita da sol0i. vedrai che starai meglio.
un abbraccio.
Fabio.

nonsisamai ha detto...

alicesu: ma grazie...mi commuovo...

galloz: letto, molto carino...

skalabrina: che pensiero carino! :)

stone: ma si, va gia' meglio...

Baol ha detto...

ciao texana...spero che ormai la malattia sia solo un ricordo :)
un abbraccio dalla Puglia

Emanuele Cauda ha detto...

Ciao texana.....
Ho letto tutto con troppi giorni di ritardo causa lavoro in miniera.
Un abbraccio forte da un altro emigrato.

Lele

tracina ha detto...

hey, come va con gli occhi? spero meglio : )
non c'entra nulla, ma è normale che ogni volta che entro qui,da un po' di giorni, mi parta il blocco pop-up?

nonsisamai ha detto...

baol: mi sento mooolto meglio, grazie!

emanuele: invece io so tutto del tuo risotto vercellese, grazie caro :)

tracima:...ignoranza tremenda ignoranza...sai che non so cos'e'...dipende da me?

Aelys ha detto...

Ho letto il post in ritardo, mi dispiace! Io da quando vivo qui ho smesso di parlare a mia madre dei miei problemi, altrimenti minimizza o peggio ancora va in panico. Mi sono un pò americanizzata e quando mi chiede come sto le rispondo sempre "I'm great!". Spero che tu stia meglio e, anche se da lontano non è che si possa fare molto, perchè non mi fai un colpo di telefono quando hai voglia di parlare? D'altronde abbiamo solo due ore di fuso orario e poi quando ti ricapita in Texas di ascoltare un vero accento meridionale? :) Il mio contatto Skype è aelys7!

Elisa ha detto...

no...ho letto solo ora il tuo post mia vicina di casa!se lo sapevo prima correvo a prepararti la minestrina (non del mulino bianco però :)
ma perché da me i trick or treates non vengono mai??!!!

nonsisamai ha detto...

aelys: ha davvero ragione. in genere faccio anch'io cosi', ma questa volta avevo davvero bisogno, e' questo che mi dispiace di piu'. capisco l'istinto materno e tutto, ma non capisco perche' non possano avere un po' piu' di buon senso. dopo tutto cosi' si peggiora il rapporto e basta. evabe'. grazie per l'offerta! ti aggiungo ai miei contatti skype con molto piacere!

elisa: che cara che sei, lo so che saresti corsa, ma davvero non potevo: e' una roba supercontagiosa. e poi non ero un bello spettacolo...
credo che non siano passati perche' vivi in appartamento...un bacio, spero di vederti prestissimo :)

Prescia ha detto...

anche a me capitano queste giornate storte....ultimamente un pò troppo spesso...uff...
ce la facciamo una pastina con il formaggino mio???????
;)

Prescia ha detto...

cmq se si tratta di congiuntivite la mamma non ha torto sull'impacco di camomilla....prova....
un bacino!!!

nonsisamai ha detto...

prescia: e' vero la camomilla va benissimo! te la consiglio anche se ti capita di piangere prima di uscire. provato, funziona! ;)

tracina ha detto...

hehe tranquilla,parli con uno che il pc lo sa solo accendere:)
hai presente quando entrando in un sito si aprono anche altre finestrelle pubblicitarie?quelle sono i pop-up :) io le trovo fastidiosissime per questo ho messo il blocco, così ogni volta che se ne vuole aprire una mi arriva un avviso e posso scegliere se aprirle o no. a volte succede anche che linkando una foto o un banner nei blog, non so come ci si tira dietro pure sti po-up: nel tuo caso mi appare una finestra che mi chiede di installare non so cosa-_- solo che visto che sono l'unico qua dentro a cui succede, mi sa che il problema è il mio ^_^
il fatto strano è che fino a un paio di settimane fa non succedeva...bho...

nonsisamai ha detto...

tracina: aaah! ho capito! ho avuto questo problema mesi fa e si e' risolto solo quando ho eliminato un contatore che avevo messo. in effetti nelle ultime due settimane ne ho messi un paio per fare qualche esperimento e vedere se danno tutti gli stessi dati. puo' darsi sia uno dei nuovi che crea problemi e magari non sei l'unico. ora cerco di capire cosa ho combinato. grazie per avermelo detto, anch'io li odio i popup! :)

mit-ile ha detto...

cavoli! leggo solo ora!!
spero tu ora stia meglio!!
un abbraccio

nonsisamai ha detto...

grazie mitile!! meglio meglio :)

tracina ha detto...

ah mi sembrava giusto aggiornarti, comunque ora quel problema sembra essere sparito, niente più avvisi di pop-up et simili :)