giovedì 1 novembre 2007

il vero mistero di halloween

Serata di Halloween passata sotto compertina a guardare Poltergeist e ad aspettare la cena cinese e soprattutto i trick or treaters. E sono arrivati in tanti. E' vero, allora. Esistono, non e' solo una di quelle cose che fanno vedere nei telefilm americani. La prima bambina di 5 o 6 anni, vestita da uomo ragno, era molto timida e ha preso un solo dolcetto, i bambini piu' grandicelli invece bussavano e aprivano direttamente una grande borsa guardandoti con sufficienza, della serie prova a dire scherzetto e vedi cosa ti combino. Tra l'altro, ho visto che anche i genitori spesso si travestono. Molti ne hanno approfittato per darci il benvenuto nel quartiere e presentarsi. Niente smashing pumpkins (zucche rotte) pero', almeno non qui. Insomma, devo dire che Halloween si e' rivelata una ricorrenza piuttosto simpatica, vedremo come sara' Thanksgiving (il Giorno del Ringraziamento) fra poco. Non vedo l'ora perche' a quel punto faremo anche noi un po' di vacanza finalmente.
Non mi sento ancora benissimo, ma molto meglio cosi' oggi sono tornata al lavoro e ho trovato un sacco di regali che mi sono stati portati ieri da alcuni bimbi per Halloween. Mi sono commossa perche' a questo punto direi che si', volente o nolente, sono una maestra.

Ad ogni modo, il vero mistero di Halloween che mi ha fatto scervellare, era nel mio dolcetto della fortuna ed e' ancora tutto da decifrare. Se qualcuno capisse cosa significa, me lo faccia sapere per piacere, cosi' smetto di pensarci.

If the shoe fits, it's probably your size
(Se la scarpa ti sta, e' probabilmente della tua misura)

22 commenti:

fragile093 ha detto...

Mi sa che hai trovato uno scherzetto nel dolcetto: per me e' un gioco di parole, visto che il detto in realta' e' "If the shoe fits, wear it". Insomma ti stanno prendendo in giro. =P

Buono il cinese, ogni tanto anche a me viene voglia... Anzi, forse dovrei dire american-cinese, visto che e' decisamente adattato ai gusti di qui. Un po' come il "liso cantonese" e i "nidi di londine" che servono in Italia. ;)

nonsisamai ha detto...

fragile: ma dai, dici? mr. johnson si e' lanciato in una spiegazione filosofica di un quarto d'ora... :)

fragile093 ha detto...

@nssm: della serie "la risposta e' dentro di te... e pero' e' sbagliata" (da leggersi alla Quelo, ça va sans dir). ;)

nonsisamai ha detto...

ma si, magari voleva dire "sei fantastica, continua cosi'!"

si, si, voleva dire quello...

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Sono contento che Halloween sia andato bene.

Quanto al detto non mi pronuncio. Se è quello che dice Fragile vorrebbe significare che se quello che fai ti va bene allora continua a farlo che è la cosa giusta..

Certo, la frase che tu hai riportato è più bella.Potrebbe essere che abbiano parafrasato il detto per adattarlo a quello che volevano dirti.

In questo caso sarebbe stato un pensiero davvero carino.

nonsisamai ha detto...

daniele: a questo non ci avevo pensato... :)

Grissino ha detto...

Ho un pò di domande:
-che "dolcetti" hai dato?
-come erano vestiti i bambini? C'era qualche costume originale?
-fino a che ora sono venuti?

La festa del ringraziamento é tutta un'altra cosa... é una festa seriosa. Preparati a cucinare un mega-tacchino!!

Anonimo ha detto...

Nina

...magari significa che se ti sembra di essere al posto giusto (o di provare un certo tipo di sensazioni) probabilmente lo hai proprio (finalmente) trovato (anche se magari potrebbe non sembrare così a uno sguardo esterno - ossia sei solo tu che sai ciò che hai trovato o che hai e che fa per te)... o qualcosa di simile.

(forse mi perderei anch'io un quarto d'ora a provare le soluzioni ;)

baci

fabdo ha detto...

Se ti sta bene la scarpa, nel senso che ci cammini comodamente, allora continua ad usarla è quella giusta! Se poi il colore o le decorazioni non sono proprio la tua cup of tea, pazienza. Sceglierai meglio la prossima volta.
Nella vita ci sono sempre priorotà e compromessi da accettare.

Un bacetto dolcetto ^_^

Giuy ha detto...

Ti preeego! dimmi che metterai la foto del tacchino per farci vedere se è davvero megagalattico come si vede nei film! Slurp (Giuy con l'acquolina in bocca)

Mark ha detto...

Il tuo halloween allora é stato decisamente + calmo del mio :)

per la frase secondo me significa che se ti sta bene questo stile di vita che hai,è quello che fa per te..

cmq mi piace il tuo blog e vorrei proporti uno scambio link..il mio p www.mark-b.blogspot.com
IL BLOG DELLA SIMPATIA

FAMMI SAPERE

Baol ha detto...

Ciao texana! Mi fa piacere che tu abbia avuto un simpatico halloween, forse lì è più giusto che sia così, qui da noi non lo capisco molto :)

Comunque secondo me hai trovato uno dei biscotti della fortuna con il biglietto scritto da Homer Simpson :D

skalabrina ha detto...

Umm...ho come l'impressione che c'entri Cenerentola......

Pola ha detto...

Io l'ho interpretata così: "se qualcosa ti va bene, significa che te la fai andare bene".

Mimmo ha detto...

...opto anche io per l'innocuo gioco di parole non-sense...ma siamo sicuri?! ;)

fragile093 ha detto...

Ma che seriosa, la festa del Ringraziamento e' una pacchia! Mangi e bevi leccornie che ti sogni tutto l'anno nel calduccio accogliente della tua casetta - anzi, caldo torrido visto che in genere il forno resta acceso non-stop per due giorni per preparare tutto il necessario. E in piu' il tacchino ha potere soporifero. Provato scientificamente, praticamente un sonnifero naturale. Unione perfetta dei due piu' grandi piaceri della vita: mangiare in buona compagnia e sonnecchiare (specie in autunno inoltrato). ;)

E poi il giorno dopo e' Black Friday, con i saldissimi e la gente appostata in code chilometriche fuori dai negozi fin dalle 4 di mattina, come da tradizione... Wohoo, I can't wait! =D

E si', il tacchino e' enorme come quello dei film. Si sa, specialmente qui in Texas con le dimensioni sono fissati! ;) Poi la parte piu' buona sono gli avanzi, quindi si cucina sempre extra. Noi di solito siamo in 6-7 e prendiamo un tacchino da almeno 12 libbre (5.5 chili).

Nonsi, visto che vai via per Thanksgiving immagino che non cucinerai tu, ma se ti serve una ricetta per il tacchino io ne ho una fantastica, testata piu' volte ed esce sempre perfetta! =)

american girl in italy ha detto...

Ciao! So you had your first halloween? :O) My mom got 65 trick or treaters this year at her house. I miss Halloween here. I still put out my decorations. I think my Italian neighbors think I am a bit silly. hehe

The phrase - "if the show fits" means, for example, if you say to someone, "joe just called me a bitch!" and they respond, "if they shoe fits..." meaning, Joe was probably right.

However, the phrase, "if the shoe fits, it's probably your size." is just a silly play on words. There are many variations of the phrase "if the shoe fits..."

If the shoe fits, wear it!
If the shoe fits, it's too expensive.
If the shoe fits,you're wearing it wrong!
If the shoe fits, put it on!
If the shoe fits, you can bet it's not fashionable.

Thanks for visiting my site, I look forward to reading your blog (it will help me with my Italian too!)

Traditional Basic Menu for Thanksgiving:

Turkey - http://allrecipes.com/Recipe/Easy-Herb-Roasted-Turkey/Detail.aspx

Mashed potatoes & gravy - http://allrecipes.com/Recipe/Holiday-ONLY-Mashed-Potatoes/Detail.aspx

http://allrecipes.com/Recipe/Savory-Turkey-Gravy-2/Detail.aspx

stuffing/dressing - http://allrecipes.com/Recipe/Old-Fashioned-Stuffing/Detail.aspx

green bean casserole - http://www.frenchs.com/recipe/frenchs/product_ffo_contest.jsp?fc=1#

Yam casserole - http://allrecipes.com/Recipe/Yummy-Yam-Casserole/Detail.aspx

cranberry sauce - http://allrecipes.com/Recipe/Cranberry-Sauce-I/Detail.aspx

bread rolls

pumpkin pie with whipped cream - http://www.verybestbaking.com/recipes/detail.aspx?ID=18470

http://allrecipes.com/Info/Holidays/Thanksgiving/Planning/ViewAll.aspx?lnkID=1827

In Italy I add pumpkin ravioli with cream sauce for the first plate.

This is a standard menu for Thanksgiving, but you can add or subtract what you want. These are the normal traditional dishes. The leftovers are the best part, the next day! :O)
Happy Thanksgiving! Sara

nonsisamai ha detto...

grissino: 1)snack vari che vendono in formato piccolo come caramelle. credo nessuno dia biscotti o cose non confezionate.
2)niente di particolarmente originale. tanti pirati e uomo ragno, sono le cose che vanno di piu' in questo periodo
3)verso le 10 abbiamo spento la luce, quindi non so

nina: a questo punto ho il dubbio che non sia colpa del dolcetto della fortuna tutto quello che mi e' successo il giorno dopo...

fabdo: e' la stessa interpretazione che ha dato mr. johnson!

giuy: questo sara' il mio secondo thanksgiving per cui posso confermarti che si, e' gigante come quello dei film. l'anno scorso volevo fotografarlo proprio per questo, ma non l'ho fatto perche' era troppo imbarazzante. un po' come se uno straniero fotografasse gli spaghetti al ragu'... :)

mark: che emozione! tu non lo sai ma nei giorni scorsi mi ero molto preoccupata perche' non avevo mai ricevuto un'offerta di questo tipo. non tanto perche' mi piaccia l'idea, ma perche' mi chiedevo perche' tutti si e nonsisamai no? insomma, secondo me e' piu' bello quando ci si linka senza dirselo, ma se l'offerta arriva dal 'blog della simpatia' direi proprio che va bene :)

nonsisamai ha detto...

baol: hai ragione, infatti a me di halloween in italia non me ne e' mai importato molto. qui, almeno questo, ha piu' senso :)

skalabrina: ma io il mio principe l'ho gia' trovato! :)

mimmo: secondo me portava un po' sfiga...

fragile: si, thanksgiving e' bello. mi e' sembrato che venga sentito quasi piu' di natale, ma forse e' solo una cosa della mia famiglia. la ricetta te la chiedero' quando avro' l'onore di cucinare. si perche' ho visto che e' proprio visto come un onore...

sara: thank you so much! It was so nice of you giving me so many advice! I hope you will come back to read something more and if you don't understand something just let me know and I'll translate it for you. Reading your blog will help me with my English too! Take care! :)

Valerio ha detto...

Tesoro, non ti scrivo mai (è dai tempi della mia scarlattina che non lo faccio) ma lo ammetto: questo è l'unico blog che leggo tutti i giorni. Mi piaci un sacco.
Detto questo, mi dispiace per il tuo occhio e la tua influenza: io che appena tossisco divento l'essere più patetico e desideroso di attenzioni del mondo, mi rendo conto che essere malati dall'altra parte del mondo rispetto alla mamma e tutto il resto, possa farti sentire un pochino più malaticcia.
Per quanto riguarda la frase del biscottino, è un po' come dire a mio avviso che è inutile cercare di negare i propri difetti: se sei, che so, cocciuta, sei cocciuta e basta, anche se pensi che gli altri si sbaglino a giudicarti così.
No, non potrebbe essere? Boh senti, qui sono solo le dieci del mattino, non ho dormito nulla e mi sembra che la macchina del tempo di Cecchi Paone abbia sostato sulla mia faccia per l'intera notte. Quindi credo di avere uno stato mentale ed emotivo alterati. Per di più devo andare dal dentista fra qualche minuto e non ho assolutamente intenzione di mettere in evidenza le imperfezioni della mia pelle sotto la lampada: ho le occhiaie così nere che sembro l'ultimo panda cinese.
Ti mando un bacio milanese.
Valerio
www.quablog78.splinder.com

Ubikindred ha detto...

Sospetto si tratti di un invito in puro american style ad evitare l'onanismo mentale ;-)

nonsisamai ha detto...

valerio: se volevi farmi sorridere ci sei riuscito... mi ricordo perfettamente della tua scarlattina, poi a un certo punto ho pensato che lo avessi abbandonato quel povero blog, non lo aggiornavi mai! comunque sono recentemente entrata nel mondo dei reader, appena posti ti sgamo :)
certo che fra la macchina di cecchi pavone e l'uovo spalmato in faccia...che bellezza che siamo!
un bacione e grazie per leggere

ubi: potrebbe essere in effetti.... 0_o