venerdì 7 giugno 2013

quanto valgono le fragole

Mi raccontava mia madre prima di aver comprato ben quattro cassette di fragole in una fattoria vicino a casa nostra e di averle congelate per fare i frullati al piccolo Joe. Era proprio entusiasta mentre ne descriveva il sapore e il profumo e li’ per li’ non capivo il motivo di tanta esaltazione. Quando le scongeli non sono piu’ cosi’ buone.

Finche’ non ha aggiunto una cosa:

- …Perche’ quelle ci sono ora, gia’ tra un paio di settimane, quando arriverete voi, il momento sara’ passato.

E’ che qui e’ tutto diverso. Le cassette? E chi se le ricorda piu’ le cassette e poi qui e’ comunissimo usare delle fragole congelate apposta per fare i frullati, i dolci e tutte quelle cose li’, anche se le fragole, comunque qui ci sono tutto l’anno, sono proprio quel frutto che ti viene a noia perche’ c’e’ sempre e ovunque. Eppure un tempo erano il mio frutto preferito, me l’ero dimenticato.

Il periodo brevissimo delle fragole e delle ciliege, proprio verso la fine della scuola. Dalla nostra vecchia casa, ci andavamo a piedi a quella fattoria ed era una cosa speciale perche’ tutto era cosi’ fresco e buono e profumato e vedevi proprio da dove veniva. Una cosa che anche a un bambino faceva felicita’. Alla festicciola del mio compleanno, per esempio, mia madre metteva sempre un cestino di ciliege sul tavolo, erano una cosa speciale. E mi ricordo mio zio mangiare chili di le ciliege e il momento in cui realizzai che non buttava i noccioli da nessuna parte, si spazzolava pure quelli, ma fara’ male? Una cosa stranissima che non ho mai visto fare a nessun altro.

Ancora una volta, mi rendo conto che il privarsi di qualcosa, ha molti piu’ vantaggi dell’averne in eccesso, ma quando si vive nell’eccesso, anche in questo tipo di piccolo eccesso e’ difficile tornare indietro e dare il giusto valore alle cose piu’ semplici.

6 commenti:

Valentina ha detto...

Anch'io adoro le fragole. Da noi c'é una fattoria dove puoi andare a raccoglierti i blueberry, mi sa che quest'anno essendo ancora in Italia non riesco a rientrare prima che finisca la stagione, ma é nella lista della to do things

Nuvola Sospesa ha detto...

Sai che una mia amica si mangiava i noccioli pure lei?

E per il resto e' vero: fragole, ciliegie, in stagione sono buonissime!

Un sorriso!

Marica ha detto...

ma secondo me quelle italiane sono cmq piu' buone :-)

e.l.e.n.a. ha detto...

beh, eccone un'altra che da bambina deglutiva i noccioli delle ciliege. forse mi faceva schifo sputarli e quindi li buttavo giù. nessun problema a quanto pare!

bella quella cosa che hai detto del tempo breve di certe cose. che apprezzi proprio perché le aspetti. e ricordo mia mamma che appunto arrivava dicendo "ho trovato le ciliege al mercato" ed era un piccolo evento.

e.l.e.n.a.

Mario Rossi ha detto...

Io ho la fortuna di abitare in un paese di campagna e di avere ancora la terra dei nonni :) quindi le fragole e le ciliegie le posso raccogliere "a casa mia" e sono sempre le più buone :)

Ma devo dire la verità, anche quelle del supermarket sono buone, purchè italiane :)

nonsisamai ha detto...

marica: il fatto e' che qui di solito non sanno di niente... :(

mario: quanto sei fortunato!

e.l.e.n.a.: "ho trovato le ciliege al mercato", le frasi di cui si sente la mancanza.