lunedì 12 dicembre 2011

confesso

Il colpo d’aria, la cervicale…tutte invenzioni italiane, cose senza senso, figuriamoci, anzi mi viene da ridere, si diceva l’altro giorno.

Poi ieri sera siamo usciti a cena e…

- Allora mettigli il cappello e il cappotto. Che dici porto anche la copertina?  

- Ma per favore, non fa freddo! Io non lo copro!

- Come non lo copri?!

- Che senso ha? Non fa freddo e io non lo copro!

- Io ho freddo quindi lo copri.

- Io non lo copro perche’ e’ ridicolo. E poi cosa ti cambia? Dalla macchina all’entrata c’e’ un metro!

- Ma sei fuori! In macchina e’ tutto caldo, esce fuori cosi’ e minimo si becca un colpo d’aria!

Il famoso momento in cui si diventa la propria madre.

Non so come sia successo francamente, mi e’ uscito proprio cosi’. Accidenti.

La verita’ e’ che certe tradizioni, credenze, abitudini, chiamatele un po’ come vi pare, sono davvero dure a morire.

Anzi vi diro’ di piu’. Qualche volta ho provato a essere razionale, a combattere.

Se le americane escono con i capelli bagnati a gennaio e non hanno nessun problema, posso farlo anch’io!

E indovinate cos’e’ successo?

Mi e’ venuta la cervicale!

 

 

p.s. Arca di Noe’ finita, finalmente! Ve la posto su FB che mi sembra un ambiente un po’ piu’ raccolto (l’amico Baol non la pensa cosi’, ma tant’e’). L’ho guardata troppo, non so nemmeno dire come e’ venuta a questo punto, di sicuro mi sono divertita molto, spero che i colori vivaci piacciano a Slipino.

12 commenti:

pitito ha detto...

Ieri volevo dire stomatite in Inglese, tu sai come si dice?
E ad onor del vero, il colpo d'aria esiste e come!

nonsisamai ha detto...

non ho idea, hai provato su wordreference.com?

anche secondo me comunque :))

pitito ha detto...

"something wrong in my stomach", è stata la mia parafrasi. WordReference -a volte accade- s'è ritrovato essere inutile!

Baol ha detto...

L'amico Baol rimane di quell'idea anche se non può vedere l'arca di Noè :-/

Comunque il mal di testa da cervicale dovuto al colpo d'aria non è per niente un'invenzione!!!

Gio ha detto...

Io vado a letto con un passamontagna calato sul viso.
Detto questo, detto tutto :D

Cmq. l'uomo è una creatura dalle mille forme.

Qui dove vivo ora capita di vedere in giro esemplari mezzi nudi, calzoncini e magliette, anche con venti terrificanti e gelo polare!

e.l.e.n.a. ha detto...

beh, non sono americana ma, avendo i capelli ricci, preferisco asciugarli senza phon (in tutte le stagioni, anche a dicembre!)che se no si "gonfiano" e non mi va di mettere chili di spuma che li fa "seccare". e quindi giro per casa con i capelli bagnati oppure (!) vado a dormire con i capelli bagnati e un asciugamano sul cuscino ...
e, no, non mi è mai venuta la cervicale!

peccato che anche io non possa vedere l'arca :(

p.s.: causa la chiusura di splinder, mi sono trasferita momentaneamente qui:
http://caterpillar.iobloggo.com

nonsisamai ha detto...

baol: secondo l'articolo citato pare proprio di si invece...

gio: io dico: beati loro! io soffro da pazzi invece appena fa un minimo piu' freddo. ricordo un sacco di ragazze a londra a capodanno senza calze, che invidia (ma la' forse c'etra anche il tasso alcoolco...)

e.l.e.n.a: grazie per avermi avvisato dello spostamento. orribile questa storia di splinder, l'incubo di ogni blogger.

per l'altra cosa, l'ho detto: ti invidio. non sai quanto vorrei essere cosi', ma credo di avvertire un leggero torcicollo al solo pensiero dell'asciugamano umido sul cuscino...

Spiessli ha detto...

Complimenti, l'arca è troppo bellina! Slipino apprezzerà sicuramente, anche se un fra un po'.

nonsisamai ha detto...

grazie, lo spero!

mariantonietta ha detto...

ma gliel'avete messa la copertina alla fine?
comunque è da un po' che mi sta tormentando un torcicollo. all'inizio mi ero bloccata, ora è solo un dolorino. ma sono passate due settimane, è normale?
non sarà la postura? ma la postura esiste o è un'altra cosa tipo il malore e il colpo d'aria?
sono piena di domande stamattina...

Anonimo ha detto...

Curiosità ...ma questi anglosassoni oltre a non soffrire di problemi di cervicale se non si asciugano i capelli, non viene nemmeno lo "squaraus" se escono al freddo/aria condizionata, mezzi nudi?....
Francesca

dancin' fool ha detto...

:) non ho commentato finora nonostante riconosca l'argomento made in italy e l'articolo bbc mi abbia fattl gran ridere. Boh sono italiana ma credo allevata alla tedesca e confermo che e' questione di abitudini e tuttora giro coi capelli bagnati d'inverno e son sempre stata piu' sana della maggior parte dei coetanei. Condivido i modi di fare piu' spartani, in questo senso. Per la salute!