lunedì 15 agosto 2011

fra un po’

Da piccola passavo tutta l’estate al mare e verso la fine non ne potevo piu’. I giorni della partenza si assomigliavano tutti, di anno in anno. Un ultimo giro in bici sul lungomare e poi appena prima di partire, arrivava sempre trafelato mio zio pasticcere con un vassoio di cose buone da portare via. Per finire si passava a salutare le nonne. Ogni volta piangevano e io proprio non lo capivo il perche’.

Non piangere, tanto fra un po’ ci si rivede.

6 commenti:

Marica ha detto...

salutare le nonne e' la cosa piu' triste che ci sia

Anonimo ha detto...

:(((((((

nonsisamai ha detto...

:(((

Ali ha detto...

Come ti capisco...

palbi ha detto...

eh :(

Anonimo ha detto...

come ti capisco.
ogni volta e' una fitta al cuore.
ho paura che a un certo punto non reggero' piu'!!
valescrive