venerdì 22 luglio 2011

quando si dice perdersi via

Oggi, ho lasciato Baby J a casa con la nonna e sono andata a farmi una passeggiata (dopo quello che mi avete raccontato qualche giorno fa non me la sono proprio sentita di avventurarmi con lui...).
Era da così tanto che non lo facevo che quasi avevo dimenticato la sensazione. Quando si dice perdersi via. In teoria avevo anche un paio di cose da fare, ma poi ho preferito lasciarmi trasportare dall'umore del momento. Ogni tanto si può fare, e si deve, è sano. Ho fatto una lunga passeggiata e ho finalmente visitato il nuovo Museo del Novecento. Mi sono tornate in mente tante cose, gli anni dell'università, i lavoretti alle mostre. Fino all'anno scorso mi sono sempre imbattuta in qualche vecchio collega visistando le mostre a Milano, questa volta no. Funny How Time Slips Away cantava Lyle Lovett stasera in concerto a Villa Arconati, un altro dei miei posti preferiti.
La bellezza di Milano deve essere inversamente proporzionale alla distanza che ti separa da lei.
Più tempo passi lontano e più slende. O così ti pare.

8 commenti:

b & k ha detto...

Oh, Villa Arconati, quanti concerti! :)

nonsisamai ha detto...

per anni non me ne sono perso uno, di sicuro ci siamo incrociate! perfino slipino sembra divertirsi un mondo a villa arconati, ma chissà quando ci torneremo...

MarKino ha detto...

ti verrà mica la notalgia da rientro, eh! una settimana è traditrice, vedi solo gli aspetti positivi e non quelli negativi, i primi ingigantiti, i secondi ridotti da decenni di ricordi ....

Isabel ha detto...

america...profumo di libertà...grandi sogni :)

Il bona ha detto...

cambio argomento ma magari potrei esserti utile. A Milano hanno aperto 50 baby pit stop, forniti di fasciatoi, pannolini, latte e tutto ciò che può servire alle mamme di slipini.
Ne hanno aperto uno anche all'aeroporto di Linate e a breve ne apriranno 4 a Malpensa. Magari al viaggio di ritorno puoi usufruirne.
Ciao e a presto

Zion ha detto...

ieri sera ho fatto la guida turistica per lontani cugini d'oltreoceano, e Milano la trovo bellissima, ma piena di tristi contrasti.

RdC Creations ha detto...

Io abito ad uno sputo da Villa Arconati e non ci ho mai visto un concerto...ME TAPINA!!!

Anonimo ha detto...

Bello il museo del '900. E che bello riaverti a Milano! Sarà la tua presenza che ci ha regalato questo tempo fantastico?
Un bacio

Valerio