martedì 20 luglio 2010

dog pooper scooper service

Sempre per la serie ‘il consumismo che ti consuma’, sono stata messa a conoscenza dell’esistenza del servizio di raccoglimento cacca di cane nel giardino di casa. Mi e’ stato raccontato con ironia da un conoscente, pero’ mi sono incuriosita. Cosi’ ho fatto una breve ricerca e ho visto che non e’ per niente uno scherzo, si tratta di una cosa seria. Avere un raccoglitore di cacca un paio di volte la settimana mi costerebbe 95 dollari al mese, mica bruscoletti. Dal loro sito:
“Perche’ diavolo dovrei assumere un raccoglitore di cacca per raccogliere la cacca del mio cane?
Principalmente perche’ 1. Tu odi farlo e 2. Noi amiamo farlo!”
Certo che non ci vuole davvero nulla per fare i soldi in questo paese. Sta tutto nel saper vendere la propria   idea, per quanto folle possa essere, e poi ci sara’ sempre qualcuno disposto a comprarla.

7 commenti:

Lunga ha detto...

ahahah questa è fortissima! ''che lavoro fai?'' ''il raccattacacche''

suibhne ha detto...

la cosa che mi inquieta è che loro 2) amino farlo...

Anonimo ha detto...

E' il bello degli Stati Uniti. Se hai un'idea e sai venderla, molto probabilmente avrai successo.
Lorenzo, TV

tizi ha detto...

non ho parole ...

Elisen ha detto...

che lavoro di merda!! :))

paciuffo ha detto...

e si eh... è un lavoraccio!:)

Anonimo ha detto...

ecco, pure a me era venuta la frase
che lavoro di merda. :)


valescrive