giovedì 3 dicembre 2009

proprio come un film

Quando, a passeggio in un centro commerciale, ti imbatti in una signorina che sembra la sorella clonata di Barbie e noti che nel passeggino rosa non trasporta un bel bambino, ma un canetto, per un attimo rivivi quel fantastico stupore dei primi tempi in questo folle paese, quando non facevi altro che esclamare e’ proprio come un film.

7 commenti:

Ginevra ha detto...

sono pazzi questi americani! :)

La Tanita ha detto...

che tristezza..

Baol ha detto...

Beh...certo...horror...


:P

MarKino ha detto...

chissa` se queste domende se le fanno anche loro, quando passeggiano per il centro di Roma, per esempio ....

MaEstro-Buitre ha detto...

...canetto sta per cagnetto o è una cosa ancora più folle? No, perchè, già così non è male...

nonsisamai ha detto...

canetto sta per piccolo cane. mi piacerebbe cos'altro potrebbe essere piu' folle di un pechinese in un passeggino rosa...

esattamente questo modello:

http://www.blogut.ca/wp-content/uploads/2009/09/Dog_Stroller_Happy_Trails_Pink.jpg

Mauri83 ha detto...

Probabilmente la signorina non stava mica tanto bene (con la testa intendo!) Comunque sempre meglio che viaggiare in auto, col cane con la testa fuori dal finestrino e il sedere in faccia a chi guida; O col cane esposto al vento nel posteriore di un pick-up; Ti assicuro che ho visto anche di queste scene!