mercoledì 28 ottobre 2009

e pensare che eri pecora

Classe di conversazione. Ascoltiamo una canzone che racconta una storia e mi dite che cosa avete piu’ o meno capito di questa storia.

- Allora?

- Cosa c’entra la pecora?

- La pecora, dice chiaramente eri pecora

- Eri piccola!

- No, no eri pecora, si sente benissimo.

- Eri piccola!

- Pecora. Mandala un po’ indietro…lo senti…come non lo senti?

Dieci minuti. A un certo punto, sono cominciati a venirmi quasi i dubbi.

Una di quelle conversazioni che non riesci mai a convincerti fino in fondo che siano successe davvero.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

come non lo senti? dice pecora.
lo dice proprio

;)
valescrive

nonsisamai ha detto...

oddio valeeee :)

cowdog ha detto...

oh no. e' una di quelle cose che diventa quello che vuoi sentire.


eri pecora pecora pecora cosi'


sheepdog

fabio r. ha detto...

meglio di "eri pecorina" allora....

Salvietta ha detto...

eri piccora piccora cosííííííí!!
Letto all'ammericana ahahahh

Baol ha detto...

Beh, io sono stato a discutere con un'amica perchè era convinta che i Negramaro dicessero "Per te consiglio" invece di "Verde Coniglio" (certo che, "verde coniglio" nun se po' sentì...) Poi quando al concerto ha visto che sulla grancassa della batteria c'era disegnato un coniglio verde mi ha dato ragione...

La tua sfortuna quindi è non poter andare ad un concerto di Buscaglione dove sentiresti per bene...che dice "pecora"

:D

La Tanita ha detto...

:))) scommetto che conosco l'interlocutore del dialogo!