lunedì 6 luglio 2009

il meno diventa piu'

Ho saputo che un caro amico, ha preso una multa stratosferica per essere stato fermato dalla polizia dopo una serata di baldoria. Ieri sera siamo andati a trovarlo per festeggiare il suo fidanzamento ufficiale perche' senza la patente non lo fanno entrare nei bar, qui e' cosi'. Il racconto della proposta e' stato alquanto bizzarro. Pare che lui mesi fa abbia detto per scherzo:

-Amore, abbiamo speso cinquemila dollari per aggiustare la macchina, mi sa proprio che anche per quest'anno non ti sposo.

Ignaro, con questa semplice battuta ha fornito a lei l'occasione che aspettava da mesi.

- Allora andiamo subito a scegliere l'anello!

- ?

- Cosi' quando sarai pronto, mi potrai regalare esattamente l'anello che voglio!

E cosi' e' stato. Lei, venticinquenne divorziata, dopo averci esasperati tutti con questa storia della proposta che non arrivava, ha finalmente l'espressione soddisfatta del gatto che e' riuscito ad acchiappare il suo topolino e un anello luccicantissimo. Lui sembra molto felice e anche contento di aver superato l'ansia della proposta. La regola americana dice che l'anello deve costare tre volte lo stipendio mensile del promesso sposo. E cosi'questo sant'uomo ogni mese segretamente si recava in gioielleria per pagare a poco a poco il prezioso monile fino all'estinguersi dell'oneroso debito.
A parte la follia, non e' tenero in fondo? Comunque, la cosa piu' bella e' che si amano davvero e sono talmente felici che proprio lo senti quando sei li' con loro, che proprio e' un piacere stargli vicino e nutrirsi un po' della loro stessa energia. E infatti ci hanno sorpreso. Si dicono perfino in un certo senso contenti di avere preso la multa stratosferica. Dicono che prima di tutto, non importa se quella sera lui non era ubriaco, perche' gli e' capitato di esserlo diverse volte in passato ed e' giusto che sia stato punito prima che succedesse qualcosa di molto peggio. Per di piu' hanno fatto uno strano conto e hanno stabilito che non potendo uscire la sera per diverso tempo spenderanno meno e dunque questa multa alla fin fine li fara' addirittura risparmiare un sacco di soldi che investiranno nel matrimonio.
E' stato proprio bello chiaccherare con loro. Voglio cominciare la settimana pensando proprio a questo, al fatto che se il morale e' alto, si puo' superare tutto e si possono perfino riconsiderare le esperienze negative. Anzi si puo' fare di piu', si possono capovolgere.

Buona settimana a tutti.

6 commenti:

Ginevra ha detto...

tre volte lo stipendio mensile del promesso sposo? ci credo che poi la proposta di matrimonio mette ansia al futuro sposo :-)

nonsisamai ha detto...

eh gia'. io personalmente preferirei tipo un bel viaggio, anche perche' ho le mani troppo piccole per quei patacconi ;)

nonsisamai ha detto...

mr. johnson 'giustamente' deve aver pensato che in italia la regola non valeva...

Emanuele Cauda ha detto...

Anche io ho deciso di glissare sulla regola ....un po' troppo di forma. Ho optato per un paio di orecchini molto piu' graditi senza che questo ci facesse indebitare a vita. ;)

nonsisamai ha detto...

ah, quindi la regola vale anche per gli italiani qui...

nonsisamai ha detto...

ma non per gli americani la'...mmm...sa un po' di fregatura...