mercoledì 11 febbraio 2009

un saluto

Vi lascio un saluto perche' in questi giorni la voglia di stare seduta a scrivere scarseggia, ma non mi va piu' di vedere il post precedente in primo piano quando passo di qui. Era difficile da immaginare l'altro giorno quando l'ho scritto, ma le cose sono perfino riuscite a peggiorare nel frattempo, e molto in tutti i sensi, quindi vorrei solo dimenticare tutta quella storia. Ne ho lette davvero troppe e a questo punto mi sembra giusto beneficiare del vantaggio di vivere dall'altra parte del mondo.
Per il resto, ho avuto ufficialmente il via libera del medico a tornare alla mia vita normale, per cui sono impegnatissima. A far cosa? Ma a vivere finalmente! Cercando di non preoccuparmi troppo per il futuro come faccio sempre (difficilissimo) e cercando di apprezzare ogni giorno e ogni minuto in cui mi sento bene.
Dopo tutto oggi e' tutto quello che c'e' veramente. E del mio oggi non mi posso lamentare troppo. Preoccuparsi sempre non ha senso. Ci ho messo una vita a capirlo e ora faccio il possibile per non dimenticarlo piu'. E' splendido cominciare a muoversi dopo due mesi. Sono completamente fuori forma, ma piena di energia. Mi piace perfino sentire i muscoli che fanno male il giorno dopo. Qui e' primavera, e' bello stare fuori e anche andare a correre con gli acchiappaconiglietti fra i piedi.
Dopo tutto, anche se sembrava non arrivare mai, e' arrivato anche il tempo di ricominciare.

(Ah! Qui c'e' un articolo che ci riguarda)

A presto!

8 commenti:

Ginevra ha detto...

beh allora buona primavera e buona vita ! :-)

elena ha detto...

Brava! goditi la primavera.
(cosa sono gli acchiappaconiglietti?)..

tizi ha detto...

essere pieni di energia e` una bellissima cosa...non ti preoccupare la forma arrivera`...la primavera...anch`io non vedo l`ora che arrivi e non solo metereologicamente parlando
a presto!

nonsisamai ha detto...

elena: sono i miei bracchetti, c'e' un'intera categoria di post dedicata a loro :)

Anonimo ha detto...

I primi 3 blogs citati sono fra i miei preferiti, vi leggo sempre..Io purtroppo non potrò avere un blog estero (non sono dotata di notebook o laptop..) e quindi fra non molto dovrò abbandonarvi..Per quanto riguarda il resto, fortunata te, quì ne sentiremo parlare per parecchio di "quella" storia, questa sorta di dittatura mi va stretta, davvero tanto..E beata te che già senti la primavera, quì stamattina hanno detto le previsioni per la settimana prossima. Neve di nuovo, vado a fare un voodoo..
Rox

Anonimo ha detto...

A presto allora (spero prestissimo)
:)

fabio r. ha detto...

bello l'articolo linkato. complimenti! e' vero: siete finestre aperte sul mondo x noi. e quanto abbiamo bisogno di aria fresca lo puoi capire bene...
buona primavera e in boccacal lupo a te ed ai muscoli!!

MiKo ha detto...

Buona vita anche da parte mia! Buona primavera, buon "ricomincio", buoni acchiappaconiglietti e muscoli dolenti! Insomma, buon tutto :)