martedì 2 settembre 2008

la bambina viziata

Ho notato che in una classe tendono a ripetersi ruoli simili: il timido, il coccolone, l'aspirante primo della classe, il prepotente, ecc.
Quest'anno pero' mi trovo davanti a una tipologia nuova: la bambina viziata. Prima, nella mia ingenuita', pensavo che tutti i bambini della mia classe fossero viziati (e tra l'altro non ci ho mai trovato niente di male). Ora invece, mi rendo conto che le cose non stanno proprio cosi'.

La vera bambina viziata e' quella che fissa il rubinetto.

- Stai bene bambina? E' tutto a posto? Cosa fai li' imapalata?

- Mi devo lavare le mani.

Tradotto: mettimi il sapone sulla mano e apri il rubinetto.

La vera bambina viziata e' quella che fissa il banco.

- Stai bene bambina? E' tutto a posto? Hai male al pancino?

- Vorrei fare un disegno.

Tradotto: portami un foglio e anche dei pennarelli, grazie.

Che' la bambina viziata e' educatissima.

15 commenti:

Fabrizio Cariani ha detto...

io non e' che sappia molto di bambini, ma la mia impressione e' che vanno un po' a fasi.

a una certa eta' (forse piu' piccoli dei tuoi) vogliono solo fare le cose da soli. magari c'e' una fase in cui vogliono essere serviti, e suppongo spetti ai genitori disilluderli su questo punto...

nonsisamai ha detto...

magari si, e' che lei e' proprio una principessina upper class, nanny, camerieri. e questo e' il risultato...

Crazy time ha detto...

ecco io l'avrei lasciata con le mani sporche e con la voglia di disegnare insoddisfatta.

eh che diamine!

valeriascrive

nonsisamai ha detto...

sai che voglia? :)
e' che non e' colpa sua, non glielo deve mai aver spiegato nessuno. infatti basta dirle cosa fare ed e' bravissima. la colpa e' sempre dei grandi.

Radio Pazza ha detto...

Ciao, scambio link?

Bak

ps. radiopazza.blogspot.com number 7 is online

MarKino ha detto...

appunto: in questi casi, con calma e naturalezza, le si spiega cosa fare, che lei e` capacissima di farlo da sola e non c'e` dunque nessun bisogno che gli altri lo facciano al posto suo... vedrai che capisce (almeno con me han sempre capito)... l'errore piu` comune coi bambini e` credere che non capiscano... invece capiscono eccome, solo ragionano in maniera diversa... sono solo piu` semplici....

Ginevra ha detto...

per fortuna l'hanno mandata all'asilo, così si deve confrontare con la maestra e gli altri bambini e magari si "desbelina" un po' :-)

MiKo ha detto...

Io sto avendo le stesse esperienze col mio nipote di due anni. Possibile mai che io, spiegandogli le cose con calma riesca a farmi ascoltare molto più dei suoi genitori? E pensare che nemmeno mi piacciono i bambini....

S.B. ha detto...

La bambina viziata è un po' una poverina ...

Caty ha detto...

Coraggio! un bambino si può capire e sopratutto può imparare che le cose possono essere anche diverse ; è quando son grandi che poi è dura ( ho visto figli più che ventenni comportarsi così coi genitori...)...buon lavoro e tanti bolle di sapone....

Mitì ha detto...

Son le preferite da Erode le bambine viziate ;-)

Giuy ha detto...

Sarebbe molto più viziata se ti avesse costretto a fare i disegnini :) Magari costringendoti a disegnare quello che voleva lei :)

arachesostufo ha detto...

e fino a che troverà chi le porge il sapone e i colori certamente continuerà così.

tracina ha detto...

ho riso tantissimo, leggendo!
e infatti fai benissimo a spiegarle cosa deve fare :)

alfie ha detto...

... vorrei anch'io tornare bambina solo per essere servita e riverita....