mercoledì 5 dicembre 2007

the cat is on the table

Ovvero come sbagliare la pronuncia di una sola parola e ritrovarsi in una situazione poco invidiabile.



- E' il ristorante africano? Buonasera, stavo pensando di venire da voi domani a pranzo, ma mi chiedevo se avete quel cibo etiopico che assomiglia alla cacca, con cui si arrotolano le verdure, la carne, il pesce e tutto il resto. L'ho mangiato una volta ma non ricordo il nome, ha presente di cosa sto parlando?


E' bastato confondere la pronuncia del francese crêpe con l'inglese crap (cacca) per combinare questo capolavoro.
Cinque vocali non bastavano, no.

38 commenti:

Signor Ponza ha detto...

Pensa ai francesi che pronunciano la frase: "Why are you cheating on me?!".

nonsisamai ha detto...

signor ponza non l'ho capita :(

gap ha detto...

e loro che ti hanno risposto?
e poi, secondo me crêpe e crap si pronunciano uguali..
forse è per questo che non riesco mai a mangiare all'estero..
;)

Grissino ha detto...

Prima di finire di leggere avevo pensato che avessi detto Shit anziché Sheet. :-P

Crap non la conoscevo come parola
:-P
Come pronuncia peró non deve essere molto differente da Crepe... Forse la Crepe ha la e piú lunga ma insomma...

Certo che anche tu a chiedere in un ristorante AFRICANO, una cosa FRANCESE, abitando e parlando AMERICANO te la sei proprio cercata, eh?
;-)

Grüss vom Krampus-Grissinen!

Ginevra ha detto...

eh eh eh non dovrei ma ridacchio che a vederla da fuori la cosa è abbastanza comica :-)
io alle volte quando la mia insegnante di inglese insiste sulla pronuncia fra me e me la trovo un po' esagerata, però in effetti alla luce di certe situazioni la pronuncia è importante.

Anonimo ha detto...

nina

bellissime ste situazioni ;)
la seconda volta che sono stata negli usa ho constatato quanto sia ridicolo e divertente (anche perchè il tipo in questione se la rideva alla grande sotto i baffi)farsi correggere la pronuncia davenditori di kebab pakistani (che hanno tutt' altro che un accento perfetto) che ti guardano sbalorditi cercando di capire che stai chiedendo e poi ridono.

Ma il bello dell' America (forse di certe parti) forse è proprio che essendo piena di gente che arriva da tutte le parti del mondo...difficile che si scandalizzino, no?

Anonimo ha detto...

nina

(ps. sorry per le sgrammatttiiccatture.mon dieu)

ossimorosa ha detto...

E' proprio vero che le parole spesso creano la maggior parte degli imbarazzi.

janetframe ha detto...

sentissi come lo pronuncio io...

tracina ha detto...

hihihi povera :)
però ho appena controllato sul vocabolario..effettivamente la pronuncia è diversa..

Baol ha detto...

A me viene da ridere...però...cacchio mi accorgo che la parola merda in inglese si confonde sempre con qualche parola O__o che sia "crepes" o "foglio" :D

Ciao italo-texana, un bacio dalla Puglia :*

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Concordo con Grissino sul fatto che te la sei un po' cercata LOL!!!!

Mit-Ile ha detto...

ops! e loro cosa ti hanno risposto??
vabbè, capita! Mr. Johnson come ha commentato?

MiKo ha detto...

Confermo, anche se ho ben poca autorità per farlo: Crêpe ha una "e" lunga (l'accento circonflesso è lì per quello). In Inglese, (ma in Americano potrebbe essere diverso, anzi probabilmente lo è) Crap si pronuncia con la tipica vocale a metà tra la "a" e la "e". MiKo dixit. Mi aspetto smentite e pomodori marci.
Rimanendo in tema: pochi giorni fa mi è sfuggito un inesistente "crescent function" invece di "increasing function". Tutti pensavano che avessi detto "Croissant function"...

MiKo ha detto...

E se qualcuno se lo chiedesse, la mancanza dell'apostrofo nel post precedente è intenzionale :)

skalabrina ha detto...

no, non ti invidio!! ma non avrei nemmeno voluto essere il tizio del ristorante!

pensierorosa ha detto...

e dai, cosa vuoi che sia....

se non altro eri al telefono e quindi mica ti conosce!!!

Fabrizio Cariani ha detto...

Due anni fa, ero a cena a thanksgiving con una sorta di zia della mia ragazza. Come e' uso, lei mi fa delle domande sulla differenza fra l'Italia e la California:

- What disappointed you the most about California?
- I was surprised, that there aren't really any cool _beaches_.

Questo era quello che intendevo dire. Purtroppo quel suono 'ea' e' venuto accidentalmente troppo corto, e e' uscita fuori una cosa imbarazzante.

Giuy ha detto...

ahahah bella gaffe :D

nonsisamai ha detto...

gap: mr. johnson mi ha fatto sentire la differenza: e' minima per l'orecchio di un italiano...insomma per noi le vocali sono 5!! :))

grissino: mammamia, non si capiva proprio, he? :)
e' una cosa simile a una crepe, che si chiama 'injera'. 'crap' vuol dire proprio 'cacca' non merda, almeno in americano.

ginevra: ascolta la tua insegnante, la pronuncia e' TUTTO!

nina: infatti. io ho sempre trovato persone molto disponibili. compreso il signore del ristorante che ha fatto finta di niente e mi ha fatto parlare per tipo 10 minuti di fila finche' non ha capito...che carino...

ossimorosa: credo proprio che spesso complichino...

janet: infatti mi chiedo: forse il mio problema e' il francese, puo' essere? ;)

nonsisamai ha detto...

tracina: si grazie, il problema e' averla quella pronuncia...

baol: ma secondo te allora questa cosa vorra' dire qualcosa?

daniele: vabbe' ma non potete anche infierire!! :))

mitile: mr. johnson ha decretato che questa e' la peggiore gaffe che ho fatto in inglese. ever. e dire che ce ne sono state varie...

miko: bellissima anche questa! comunque tanto per la cronaca non sono piu' autorizzata a usare quella parola alla francese, d'ora in poi si e' deciso che dovro' dire 'creip' all'americana, tristissimo, ma senza possibilita' di misunderstanding.
p.s. ma quale apostrofo?? ti prego dimmi se hai notato qualche svarione...(che tra l'altro insegno anche italiano :) )

skalabrina: infatti, poverino...

pensierorosa: mi sa che mi ha anche sgamata...

fabrizio cariani: a proposito di thanksgiving: un anno il fratello di mr. johnson ha invitato un'amica giapponese. per farle uno scherzo le aveva insegnato che 'I don't give a shit' vuol dire 'per me e' uguale'. puoi immaginare cosa e' successo qunado la nonna le ha chiesto 'preferisci l'acqua o il vino?'
insomma, c'e' anche di peggio ;)

giuy: ufffff...

Aelys ha detto...

Meno male che almeno "ingera" (o "injera") non cambia la pronuncia, in Italia o negli Stati Uniti. Io continuo a pronunciare "beach" come "bitch", ci hanno provato tutti a farmi notare la differenza di suono ma proprio non ci riesco. E ovviamente ogni volta che devo dire "sheet" cerco dei sinonimi per non pronunciarlo come "shit". Ma non mi sento in colpa, considerando come gli americani storpiano tutte le parole straniere: una volta qualcuno ha avuto il fegato di correggermi quando ho detto "spaghetti", commentando che ci avevo messo troppe "t"!

Fabrizio Cariani ha detto...

no no no no no no, per noi i fonemi delle vocali sono *almeno* 7.

come i francesi, abbiamo la differenza fra la e chiusa e la e aperta (faccio fatica a darti esempi perche', avendo fatto l'universita' al Nord, mi sono reso conto che negli accenti del Nord sono spesso invertite o confuse, ma nell'italiano non regionale la differenza emerge per esempio nella parola 'pesca') e la differenza fra la o chiusa ('loro') e la o aperta ('vodka', 'eroe', 'oro').

comunque, in tua difesa, secondo il mio dizionario la pronuncia *ufficiale* di 'crap' e' |krap|
(il suono e' molto piu' 'a'
http://www.yourdictionary.com/crap)

nonsisamai ha detto...

aelys: ma sai che ti dico? a me il mio accento italiano piace. OH. ;)

fabrizio: vabbe' dai, ma lo so anch'io. ovviamente e' un modo di dire che le vocali sono 5 perche' almeno ai miei tempi e' cosi' che te le insegnavano a scuola...

Fabrizio Cariani ha detto...

awright, volevo scusarmi per la pignoleria gia' nel commento...

nonsisamai ha detto...

fabrizio: figurati! almeno so che se ti accorgi di qualche svista enorme me lo fai sapere!
il fatto e' che da milanese le sbaglio tutte anche in italiano le vocali aperte e quelle chiuse! :)

MiKo ha detto...

nonsisamai: tranquilla, nessuno svarione, ho solo scritto 'un inesistente "crescent function"' che sarebbe potuto andare anche al femminile...

nonsisamai ha detto...

miko: ora ho capito!!

Ubikindred ha detto...

Amica nonsisamai, non ti preoccupare, si può fare di peggio: alla dogana di Londra, dopo aver passato il mio zaino ai raggi X la poliziottona inglese mi ha chiesto...ma lei ha qualcosa con un motore qui dentro? Qualcosa del genere? E io, con aria innocente e facendo il gesto della pistola con le dita indicandomi la testa ho detto: "Oh, don't worry, it's just a vacuum cleaner". Inutile dire che intendevo hair dryer...da quale recesso della memoria sia venuto fuori vacuum cleaner lo sa Dio.
Credo che tutti i poliziotti della dogana abbiano riso per 20 minuti :-D

Eli ha detto...

credo che l'unica differenza sia nella 'r'moscia francese ma davvero tutta la mia solidarietà.
anch'io ho la mia figuraccia!A un party in piscina durante una conversazione mi avvicina un amico americano che gentilmente mi avvisa: non pronunciare più 'can't'come stai facendo. Chiedendo il perché scopro dell'esistenza di k....Da allora evito la pronuncia british o dico 'can not'

Sig. Ponza è bella la battuta e davvero realistica...io adoro ascoltare i francesi parlare inglese!

Per le vocali dovete venire tutti a sciacquarvi i panni in Arno :)))

Spippy ha detto...

Eh eh eh.. mi hai fatto venire in mente quanto si sbellicò dalle risate il padre della famiglia che mi ha ospitato in Inghilterra anni e anni fa. Dopo cena, gli porsi il mio piatto quasi del tutto integro adducendo la banalissima scusa : "Non ho molta fame". Peccato che, invece di esprimere quel concetto (cioè invece di dire "hungry") dissi: "I'm not very angry", ovvero, non sono molto arrabbiata..

nonsisamai ha detto...

ubikindred: bellissima questa! piu' ne leggo e piu' me ne vengono in mente...ma tu ci credi a chi dice che non ne fa?

eli: e' una delle prime cose che mi hai detto, ti ricordi? infatti io dico: in italiano sbaglio tutto clamorosamente (anche volontariamente)e nessuno si accorge di niente, in inglese apro minimamente una vocale e cambia tutto...emmammamia!

spippy: benvenuta! (che nick simpatico!) hungri-angry e' un classico, cosa te lo dico a fare...

Baol ha detto...

Secondo me spiega mooooolte cose :D

Nathan ha detto...

eli,
ma per le consonanti dove andiamo? non di certo alla 'asa di Dante...

nonsisamai,
ma il gioco francese su cheating shiting alla fine l'hai capito?

nonsisamai ha detto...

nathan: si l'ho capito, ma dopo che sono andata a vedere il blog del signor ponza. il fatto e' che sono troppo angelica, c'e' poco da fare... :)

Eli ha detto...

perché no, Nathan?Sarebbe molto divertente!

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good