giovedì 5 aprile 2007

aggiornamento

Aggiornamento al post sul Sixth floor Museum :

L'amico italiano passeggia per il centro di Dallas da solo, quando due poliziotti enormi e cattivi lo bloccano mentre sta scattando una foto.
Lui non comprende ancora adesso cosa ha fatto di strano.
Passaporto dimenticato a casa ed evidente fisionomia sudamericana le sue colpe principali.
Mappe e guide della citta' nello zainetto.
I due energumeni si guardano.
Ha anche cerchiato sulla cartina il museo di Kennedy. 'Prendiamo appunti, he?'
Viene immediatamente interrogato.

6 commenti:

Ile ha detto...

Non ci posso credere! Come e' andata a finire??
Certo che che sfiga!
Tutto quello che poteva andare male e' andato male!

Anonimo ha detto...

le tue parole furono profetiche, cara ile, ma un pochino premature. Ora ,lo posso dire: tutto quello che poteva andare male e' andato male in questo viaggio, ma e' stato anche bello cosi'... nssm

Ile ha detto...

non mi riferivo al viaggio, ma all'episodio del tuo amico!
E ovviamente non volevo portare sfiga!!
baci

nonsisamai ha detto...

ma dai, mica crediamo alla sfiga...tra l'altro poi si fa per dire, non e' successo nulla di tragico. Mica capita tutti i giorni di vedere la neve nel deserto! In fondo e' andata bene anche cosi' :)
Per l'episodio, non ti ho risposto perche' credo che non lo sapremo mai. Diciamo che la lingua a volte puo' essere un grande ostacolo.
Da quello che ho capito, i poliziotti potrebbero averlo scambiato per un messicano che viene con mezzi di fortuna dall'Arizona e che pregetta un attentato...

Fabio ha detto...

la verità è che pur sapendo che non è possibile fare foto nelle stazioni, alle strutture ed al materiale rotabile ho voluto farle lo stesso. Inoltre se ci mettiamo una richiesta di informazioni per una linea ferroviaria che collega la stazione all'aeroporto, ovviamente fatta in una lingua poco simile all'inglese ed altrettanto ovviamente questo treno non preso dopo innumerevoli domande.. E' facile: foto+domande+straniero+risposte vaghe ed evasive(perchè non capivo)- passaporto= Terrorista... Lo abbiamo preso.. Il loro pensiero..

nonsisamai ha detto...

che bello avere la testimonianza diretta! grazie fabulous!!