giovedì 22 marzo 2007

emmy

- Ma tu lo sai che cos'e' un emmy?
- Certo, perche'?
- Una mia collega ha vinto un emmy.

-Cosa??

Ho capito. Oggi si sogna.

Mr. Johnson lavora con una tipa che ha vinto un emmy. L'abbiamo anche googlata ed e' vero. C'e'
lei con un bel vestito che fa il discorso con il premio in mano stile E! (Entertainment Television).

-Lei e' molto modesta e non lo dice mai a nessuno ma oggi ho visto una foto incorniciata in ufficio.

E li' sono partita per la tangente. E' troppo da film!

(Non dicevo questa frase da un paio di mesi, si vede che mi sto ambientando)

Dopo tutto non viviamo mica a Los Angeles noi.

(Tra l'altro non ho mai capito perche' con le migliaia di film horror ambientati in Texas, non c'e' nessuno che si sia sognato di girarci una bella commedia, una cosa rilassata...mah...)

Ma veniamo al sogno.

Magari Mr. Johnson un giorno vincera' un emmy e magari mi invitera' sul red carpet e magari arrivera' la fashion police e sorrideremo abbagliati dai flash mentre rilasciamo dichiarazioni a People. Poi ci inviteranno ai party hollywoodiani e conosceremo grandi star televisive come Gary Coleman o Kirk Cameron o Michael J. Fox o Henry Winkler o Larry Hagman o Bill Cosby o Robin Williams....caspita ci sono un sacco di siti sui telefilm degli anni 80...

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ho vinto una lonza di maiale alla sagra delle raviola di Pitelli: ho fatto un terno alla tombola per l'invidia di tutte le signore dai capelli turchini che agognavano la lonza quanto me. E sono certo che qualcuno mi abbia pure scattato una foto che non so più dove sia finita: però quasi quasi la appendo anche io nel mio ufficio.
Lascia stare cara, ho di nuovo la febbre e le macchie scarlattiniformi sono ancora di più.
Un besito da Corsico.
Valerio

nonsisamai ha detto...

Non so come sono le macchie della scarlattina per fortuna non l'ho avuta, ma non starai mica delirando? :P
Le vecchine con i capelli turchini sanno essere cattivissime, ti capisco, io pero', non avendo mai vinto nulla, quella foto la recupererei...un bacio e riprenditi presto!!

Marco Inz ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Marco Inz ha detto...

Ho trovato casulamente il tuo blog. Nella visita sul mio non avevi lasciato traccia...dalle foto Dallas ha degli angoli nascosti, che non avevo visto perchè non avevo saputo guardare, o forse solo perchè ci sono rimasto solo tre giorni. E qualcuno vince anche qualcosa!

In bocca al lupo per l'Emmy...chissà che tunon finisca, in compagnia delle varie angioline e gennifer, sulla copertina di quei magazines che affollano le casse dei supermercati, almeno qui a Pittsburgh.

nonsisamai ha detto...

Ciao marco, si vede che il blog e' giovane e non sono ancora pratica... Come avrai visto, mi sono dimenticata di lasciare tracce, ma io ti ho addirittura linkato... Voglio proprio tornare a leggere le tue avventure pittsburghesi. Quindi alla prossima. Qua o la'.

lajules ha detto...

Io ho conosciuto uno che ha vinto un Telegatto... Non se se e' la stessa cosa. Era uno di quelli del gruppo che cantava "Tropicana." Diceva che con quella canzone ancora ci fa i soldi.

Di mio ho vinto una giacca blu alle medie per una poesia sull'Europa. Che culo!

nonsisamai ha detto...

Ci credo che ancora ci fa i soldi, era geniale! Mi sono appena svegliata, va a finire che la canticchio tutto il giorno...

Tra l'altro the dead chef sarebbe orgoglioso di me: alla faccia di tutti quelli che mi hanno deriso, sono riuscita a preparare la parmigiana per 70 persone!! Veramente ancora non l'abbiamo assaggiata, la festa e' questo pomeriggio, ma sembra buona. E poi ho superato la paura dell'olio bollente, sono troppo soddisfatta :)