domenica 25 marzo 2007

come sei veramente



Niente di speciale. E' solo che sono felice.

Ascoltatevi questa se vi va.

4 commenti:

Ile ha detto...

come sono diversi i nostri post di oggi!!
Dimmi, come si fa ad essere felici? Io non me lo ricordo più! :(

Marco Inz ha detto...

Ho "conosciuto" Giovanni Allevi un annetto fa...i primi tre dischi...questo pezzo è tra i più belli. E' anche divertente la storia del suo incontro col maestro Muti sul suo sito web.

nonsisamai ha detto...

Ile: NO PASA NADA :)

Marco: non conosco Giovanni Allevi benissimo, ma su tuo consiglio ho gia' cominciato a esplorare il suo sito, per ora ho letto i suoi appunti di viaggio.
Sono stata a un suo concerto l'estate scorsa nella stupenda Villa Arconati di Bollate (Mi) e mi e' rimasta subito impressa questa canzone e poi proprio lui che e' una persona cosi' positiva! Direi che sprizza gioia e poesia da tutti i pori, beato lui sul serio.

teo mocchi ha detto...

Allevi? Un genio, un po' rinascimentale e un po' romantico.