lunedì 31 dicembre 2018

e allora vediamo cosa succede

Non è stato poi malaccio questo 2018. Il futuro spaventa sempre un po', ma quando si guarda indietro, ci si rende conto che forse non è così difficile questo gioco. Dedicare tempo alle persone che ti fanno stare bene, scovare un buon libro, fermarsi a guardare un tramonto, prendersi un pomeriggio libero per andare una mostra. Respirare. 
In fondo è più o meno tutto qui, no?
E allora vediamo cosa succede.

2 commenti:

Nuvola ha detto...

Buon Anno! :D

nonsisamai ha detto...

Grazie Nuvola!