giovedì 22 settembre 2011

piccoli piaceri da emigrante

- Che beello! Dove l’hai preso?

- In Italia.

E li’ partono i complimenti. Che in Italia e’ tutto piu’ bello, che non vedo l’ora di andare in Italia, che mia nonna mi ha raccontato che suo nonno era abruzzese, ecc. ecc.

E’ stupidissimo, ma in qualche modo mi fa piacere sentire parlare bene dell’Italia, qualunque sia il motivo, cosa devo dirvi, e’ cosi. Anche perche’ immagino che prima o poi anche qui smetteranno di ignorare i vari scandali e ci sono molte possibilita’ che la gente associera’ ben altro alla parola Italia.

Cosi’ ogni volta che torno a casa, faccio un po’ di shopping, per vedere un po’ cosa mi dicono al ritorno. Quest’estate pero’ non c’e’ stato davvero tempo e ho comprato solo un paio di pantaloni al volo.

Ecco, sono arrivata al punto di non metterli quasi piu’. Ogni volta che li metto vengo sottoposta a radiografia e conseguente interrogatorio. La pediatra, la dentista, la maestra, la commessa, l’amica: tutti vogliono questi pantaloni, che sono poi dei pantaloni normalissimi, ma…

- Mi spiace li ho presi in Italia.

- Eh, l’ho capito subito! Lo stile italiano, te ne accorgi subito quando vai li, ma poi non e’ solo la moda e’ tutto! L’architettura, tutte quelle chiese, non e’ incredibile? Che fortuna che hai a essere italiana! E poi vogliamo parlare del cibo? Una volta in un ristorante a Venezia ho mangiato una pasta, non so cosa ci fosse dentro, ma….ancora me la ricordo! E poi le macchine! Vuoi mettere la Ferrari, la Lamborghini…e la gente! Sono tutti cosi’ simpatici e poi parlano ad alta voce e ti fanno sempre un sacco di complimenti e una volta……………………..  

7 commenti:

mariantonietta ha detto...

figata! a me non è ancora capitato (sarà che purtroppo conosco ancora solo italiani...)
però mi è capitato l'opposto: ogni volta che vado in italia le amiche mi fanno la lista della spesa per quello che devo portarle la prossima volta che torno. le più gettonate sono collane e ovviamente borse e scarpe!

Isabel ha detto...

e il made in italy trionfa ancora :P

b & k ha detto...

Mi sembrava di sentirlo, questo dialogo, con le parole che piano piano sfumano in sottofondo...;)

Eleonora ha detto...

Mi viene in mente una volta che il mio capo (donna e italiana) mi vide con un cappotto bianco e mi disse "che bel cappotto, eh, si capisce che questa è roba italiana!". Io invece lo avevo comprato da Kohl's....;)

Baol ha detto...

Vabbè...dai...per una volta che c'è una cosa in cui siamo migliori...

:D

tizi ha detto...

e` vera pero` una cosa : che quando dici di essere italiana ,ovunque tu sia scattano i complimenti per qualcosa ...(purtroppo ironicamente, anche per Berlusconi.Lo stesso non capita a un inglese o a un tedesco per esempio.
in ogni caso , nonostante tutto e tutti,Viva L`Italia!

Anonimo ha detto...

ahahahahah bellissimo! la radiografia ai pantaloni! :)