lunedì 20 dicembre 2010

il dramma dello specchio

All'ospedale non ci sono specchi e se ci sono non hai il tempo e la forza per preoccupartene. Poi arrivi  a casa e rischi un'infarto.
- Perche'? Nessuno ti aveva detto che entri incinta di nove mesi e esci di cinque?
Mi fa una mia amica che ha partorito a marzo.
No, questa mi era stata risparmiata. Dice di non salire nemmeno sulla bilancia prima di due settimane e ovviamente io ci sono salita lo stesso. Il peso va giu', la pancia resta la', e' piuttosto deprimente. Ed e' strano perche' ho sopportato bene tutti i cambiamenti che ci sono stati. Tante persone ora mi dicono che deve essere un sollievo che sia finita, parlano di gravidanza difficile e io un po' mi stupisco. Tante limitazioni in questi mesi, si, ma non e' stata poi cosi' dura, anzi piu' che altro piacevole, magari perche' il mio unico termine di paragone era l'entusiasmo.
Nella mia superficialita', pero', immaginavo che poi una volta arrivato il gran giorno nel giro di poco, sarebbe tornato tutto piu' o meno come prima e invece non mi sento per niente come prima. Ho bisogno di tantissima forza e energia fisica per fare bene questo lavoro, e non ce l'ho.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

So bene quello che provi! Anch'io uscita dall'ospedale sembravo ancora incinta di 6 mesi. Ci vuole tanto tempo per recuperare e..forza di volonta' che non sempre si ha con tutta la fatica che richiede prendersi cura di un bambino... Ma dai con un po' pazienza le cose si mettono a posto! Io invece dovro' iniziare tutta la trafile daccapo! Sono incinta da 3 mesi e gia' i jeans mi vanno stretti! Uffa!! Ma perche' non sono nata magra?
Daniela (Kentucky)

nonsisamai ha detto...

che splendida notizia, auguri!!
al resto ci pensi fra un po' di mesi ;)

Anonimo ha detto...

per la pancia ci vuole qualche mese credo.
valescrive

Sick Girl ha detto...

Nonsi sei decisamente il mio faro nella notte :-)
non mi ero mai posta il problema di cosa succede dopo al nostro fisico, anche io davo per scontato che si tornasse al "prima". Non che la cosa mi rincuori molto, ma almeno adesso sono preparata psicologicamente.
Ho comunque scoperto che esistono i passeggini da jogging e mi illudo che con quello la forma fisica ritornerà :)
Ginevra

Brunhilde ha detto...

Per ora la forza ti serve per tener duro le prime settimane, quando ti svegli di notte e vorresti tanto dormire.. Io ho passato settimane in preda alla stanchezza, non potevo quasi nemmeno passeggiare per il quartiere da quanto mi sentivo spossata. Ma passa, ti garantisco. Certo, Siegmund ha finito 5 mesi e io ancora porto i pantaloni premaman, ma lui cresce bene e questo è l'importante, no? La mia ostetrica, in Germania, mi ripete sempre: "in 9 mesi si ha, in 9 mesi se ne va" (la pancia, sottinteso).
Coraggio, per tutto il resto hai il grande supporto di Mr. Johnson.
Datti tempo e vedrai che andrà tutto bene.
P.S. Buon Natale a tutti e tre, se non ci risentiamo prima :-)

tizi ha detto...

Go , Go , GO EMA !!!!Vai allo specchio e SMILE!!!Un super abbraccio e al piccolo tanti baci!

Nat ha detto...

Non ti preoccupare, passa. E di solito passa piu' alla svelta se allatti al seno. Nel giro di 3 mesi con la mia prima bambina, sono tornata nei vestiti di prima della gravidanza. Col secondo mi ci e' voluto un po' di piu', ma alla fine passa alla svelta, anche se in tempi un po' di versi per tutti, naturalmente. Io comunque non ci pensavo neanche al rientrare nei miei vestiti "originali".. avevo troppo sonno!
Insomma, tranquilla, datti un po' di tempo e goditi il piccolino, che tutto il resto "will fall into place". E poi fra 3 o 4 mesi, si' noterai di poter rientrare nei tuoi vestiti di prima della gravidanza, ma la cosa che ti stupira' di piu' e' come cresce alla svelta il bimbo.. Goditi ogni momento. :)

Anonimo ha detto...

ciao cara, ora concentrati a tenere insieme i pezzi che è già sovraumano e soprattutto ricorda: quando ci sei sembra infinito ma poi passa o almeno migliora... altrimenti esisterebbero solo figli unici... la pancia poi se ne va da sola... e anche se ora ti sembra un miraggio più avanti avrei l'energia e il tempo di fare un po' di esercizio... se ne avrai voglia...
baci
pi.

cowdog ha detto...

quoto Brunhilde: chi si fa la gravidanza in germania sa che "9 mesi si ha, 9 mesi se ne va" :)
anch'io avevo la panza uscita dall'ospedale, ma cercavo di non guardarla. pensavo: quando avro' meno cose a cui pensare, ci ripensero'. intanto ho continuato a mangiare normalmente, a uscire tutte le mattine con il passeggino e a fare le mie solite cose. un giorno ti accorgerai che e' rientrata ed e' solo un po' piu' flaccidina. e poi un altro giorno ti accorgerai che sei tornata quella che eri prima. smettendo di allattare il peso rientra nella norma e ci si accorge che un periodo e' gia' passato. le forme cambiano, ma in fondo si torna un po' quello che si era (e soprattutto si impara a volersi bene anche un po' cambiate).
soprattutto il primo anno si fatica a rincorrere le giornate, ma poi gradualmente ci si accorge che si e' imparato a gestire molto di piu' e cio' che prima era straordinario ora e' solo normalita'.
(e poi magari si e' anche pronte per ricominciare un'altra volta ;)

SELENA ha detto...

ti do una buona notizia: dopo un mese dal parto, allattando e mangiando come un lupo (giuro, biscotti e cioccolata e guai a chi me li toglieva) ero dimagrita, potevo rimettere le gonne estive (ormai era giugno) e le magliette stavano strette ma solo per colpa del seno! dopo 5 mesi giá rimettevo i jeans super stretti, e non li ho provati prima perché faceva troppo caldo per metterli. mangiando sempre senza togliermi niente. il trucco? allattare (sfinisce!!!), e passeggiate, di mattina e di pomeriggio. oltre alle solite cosette di casa. quindi non ti preoccupare, anch'io mi son sentita uno schifo il primo mese, che non sapevo che indossare, ma come vedi ora ti diró che son anche piú magra di prima di rimanere incinta, e non allatto piú da quasi un mese, e continuo a mangiar cioccolata :)))