mercoledì 30 giugno 2010

svelato il mistero dei nomi

Una volta, tanto tempo fa, vi raccontavo della presunzione che riscontravo in certi italoamericani che pensano di avere in tasca chissa’ quale verita’ precostituita sull’Italia e guai a contraddirli. Si chiaccherava di una famosa attrice che, in nome delle origini italiane, non ha trovato di meglio che chiamare la figlia Luca Bella, ma anche fra la gente comune non e’ poi cosi’ raro incappare in nomi italiani piuttosto improbabili. Recentemente mi sono imbattuta in una La Donna e una La Tonia, per esempio. Ora forse, dopo anni, comincio a capire di chi e’ la colpa. Per motivi facilmente immaginabili mi sono trovata a gugolare, su consiglio di un’amica americana, le parole Italian baby names e ho capito subito a cosa deve essere andata incontro la povera Jennie Garth, era lei la madre di Luca Bella. Primo nome: Agosto. Non promette nulla di buono. Secondo nome Aldabella. Di bene in meglio. E scorrendo la lista, malignamente mischiati a nomi normalissimi, si trova perfino di meglio: Andria, Alonza, Conchetta, Bambalina (!!), Annata, Cameo, Caprice, Delanna, Esta, Luzio, Majella, Zanipolo, un vero delirio, per non parlare poi dei significati inventati che attribuiscono a un sacco di nomi. Sono sicura che se scrivessi al sito in questione che sono italiana e che si sono dimenticati il nome Lumaca, lo aggiungerebbero. Lumaca Bella, perche’ no?

17 commenti:

Elisen ha detto...

Andria, Alonza, Conchetta, Bambalina (!!), Annata, Cameo, Caprice, Delanna, Esta, Luzio, Majella, Zanipolo

DA DELIRIO ALTRO DELIRIO:

Esta è stata un'Annata piena di Caprice per Luzio, ma che ci vuoi fare? La sua Bambalina voleva un Cameo come quello della sua amica Alonza, quella str...Ma per Luzio il Cameo costava una Delanna! Per fortuna, proprio ieri camminando in mezzo a uno Zanipolo di gente, l'ha trovato il Cameo! In una Conchetta! Ma che Majella, Luzio, Porcaporchetta!

Elisen ha detto...

....e ora chi glielo dice ad Andria??

MarKino ha detto...

nonsi, secondo me la lotta e` impari, non ce la farai mai a fargli capire che son tutte aberrazioni, come dice sun tzu, devi trasformare le tue debolezze in punti di forza: gioca sugli stereotipi e l'ignoranza per prenderli in giro! l'idea di Lumaca Bella e` geniale! proporrei anche La Cozza, Porchetta, Coratella ...

suibhne ha detto...

sì! Conchetta è il nome più bello del mondo! solo che lo pronunceranno "concetta" e perderà tutto il suo fusheeno...

Fabrizio Cariani ha detto...

Infatti, Conchetta almeno ha il vantaggio di essere un nome vero, ma scritto foneticamente...

Bambalina e' perfetto: un'accozzaglia di suoni piu' o meno italiani :)

cowdog ha detto...

bambalina secondo me vuole essere bambOlina (oggesu').
per il resto, stendiamo un velo pietosissimo.

nonsisamai ha detto...

elisen: ah ah, che fantasia!!!

markino:non so chi sia questo sun tzu, ma ha ragione!
io credo che per molti il significato sia decisamente meno importante del suono. tutti sanno che ad esempio fra i neri spesso girano nomi inventati o scritti male. oramai credo che questa stranezza sia una parte della loro cultura. la sorella di La Tonia, si chiama La Toya, per darti un'idea...

suibhne e fabrizio: il bello e' che sulla lista c'e' sia 'concetta' che 'conchetta' che secondo questo sito significherebbe 'immacolata concezione' [?!]

cowdog: anche secondo me e' cosi'...

nonsisamai ha detto...

io ho l'impressione che con i nomi veri italiani finisca come con il cibo vero italiano, che ti dicono che 'no quello non e' italiano'.

tra le altre cose, in questi siti, 'luca' e' regolarmente riportato come nome femminile. i significati sono spassosissimi. secondo loro 'cesare' significa 'peloso' per esempio...mi viene da ridere, ma ho paura che non ne usciro' tanto facilmente dalla selva dei nomi...povera me! :)

MarKino ha detto...

Esmeralda: What is your name?
Butch: Butch.
Esmeralda: What does it mean?
Butch: I'm American, honey. Our names don't mean shit.

fabio r. ha detto...

però se Annata poi decidesse di fare la viticoltrice potrebbe fregiarsi delle bottiglie dicendo "un'ottima annata!"

nonsisamai ha detto...

markino: quanto e' vero! basta pensare a un nome semplicissimo come 'catherine', l'ho visto scritto in qualunque modo....

fabior: ma chi ti scrive i testi?? :))

Rabb-it ha detto...

Sui nomi... gli domandiamo a Joe Mantegna come gli è venuto di chiamare la figlia Gia... fortunatamente senza accento!

No dico si era inceppato su Gia...da?

Poi scopro che Gia è un nome usatissimo e che sono io che non capisco una beneamata... amen.

Dopo che una mia conoscente ha avuto il coraggio di chiamare il pargolo Maverick... perché le piaceva Tommaso Crocera... io ho provato a spiegarle che era un soprannome e non il nome del personaggio di Top Gun.

Una volta lessi che agli anglosassoni piaceva come pronunciavamo il nome Diana in italiano e iniziarono ad usare il nome Deanna, che aveva un suono più simile.(Che le doppie fan come i veneti... le sparise!)

Morale... in italia profusione di Deanna... e di Daiana... io non ne conosco ma se dicono che all'anagrafe ce ne sono registrate sarà vero, forse.

Buonano... no... buona serata!
Fusi orari.

nonsisamai ha detto...

beh, interessante. aggiungo solo che Gia e' anche una famosa marca di salsa pseudo italiana, chissa'...

stone ha detto...

ma le scopri tutte tu stè magagne!

MarKino ha detto...

Gia e` anche il nome della protagonista di uno dei primi film di Angelina Jolie ....

Rabb-it ha detto...

Sulla salsa, seguendo il twitter di Mantegna mi è capitato di vedere che la figlia stessa aveva segnalato con una foto proprio la salsa, me lo ero scordato.

E no... il coraggio di domandare all'attore come ha scelto il nome per la figlia non lo tengo, che magari glielo hanno già chiesto in diecimila!

Domanda troppo banale :-P
(In verità è che sono una schiappa in inglese e di figurine marroni* ne ho collezionate a iosa, pure doppie!)

*Da ceppa... che non era mia quella cosa lì, la prendo solo in prestito!

roberta ha detto...

su un forum per la gravidanza inglese una ragazza qualche giorno ha spiegato come Isabella fosse inflazionato, ma a lei piaceva proprio, quindi ha deciso di cambiarlo in Isobella per essere originale.