mercoledì 26 maggio 2010

hammy

Ad ogni modo quel critico, a ragione o no, definiva la recitazione di Germano hammy e cosi’ ho imparato una parola nuova.

In questo contesto, significa eccessivamente drammatico, una recitazione sopra le righe.

Lo scrivo cosi’ me lo ricordo. Forse.

6 commenti:

fabio r. ha detto...

ah... non prosciuttoso quindi ?

MarKino ha detto...

mmmh ... prosciuttoso ... come quando noi diciamo "affettato" .... :D

Ginevra ha detto...

bello anche io ho imparato qualcosa di nuovo e soprattutto mi ha fatto un sacco ridere il commento di marKino :D

nonsisamai ha detto...

comunque non siamo poi cosi' lontani :)

tutte le definizioni online che ho trovato parlano di un gergo riservato alla recitazione, ma cio' non esclude che l'origine sia poi quella.

mr j. mi ha spiegato che c'e' perfino il pharasal verb: "to ham it up". significa la stessa cosa. si puo' usare oltre che per un attore per esempio per un bambino che fa le scene.

cowdog ha detto...

forse la traduzione in italiano potrebbe essere "birignao". ti torna?

nonsisamai ha detto...

forse si, pero' credo che sia piu' lo strafare, il voler essere al centro dell'attenzione a tutti costi...