giovedì 1 aprile 2010

mistero a dallas

La cantante Erykah Badu un sabato pomeriggio, ha girato un video a Dallas, piu’ precisamente a Dealey Plaza, il posto dove fu ucciso Kennedy. In questo video lei non fa altro che camminare eP1120339 spogliarsi lentamente accompagnata da una bella canzone che non c’entra nulla con quello che sta facendo. Quando e’ completamente nuda si sente uno sparo e lei cade ‘assassinata’ dove JFK fu ucciso. E qui nasce il mistero. Perche’ l’ha fatto? Che senso ha? Che messaggio voleva lanciare? Si e’ bevuta il cervello?

Dovete capire che Dealey Plaza qui a Dallas e’ un luogo in un certo senso sacro, il teatro di uno psicodramma collettivo senza fine, un luogo altamente simbolico e infatti molti non l’hanno presa bene. E’ stato un po’ come quando Ozzy Osbourne travestito da donna ha fatto la pipi’ sull’Alamo ed e’ stato bandito da San Antonio, sempre qui in Texas, per dieci anni. A me invece sembra che a Erykah Badu sia andata molto meglio: niente cella perche’ non c’e’ modo di accertare che il video non sia taroccato e in cambio l’effetto che immagino lei cercasse, un gran casino.

La cosa piu’ comica in questa storia che personalmente trovo molto divertente, comunque, e’ la risposta che la cantante ha dato quando le e’ stato chiesto se non fosse preoccupata della presenza di minori:

“Ho cercato telepaticamente di comunicare a loro le mie buone intenzioni. Questo e' tutto quello che potevo fare e ho sperato che non rimanessero traumatizzati.”

A Dallas non ci si annoia proprio mai.

4 commenti:

MarKino ha detto...

io propendo per l'ultima ipotesi, con una variante: s'e` bevuta il cervello, ma il suo manager continua ad essere lucido ed approfitta della situazione.

Anja ha detto...

cielo, questa scusa la riuso!

valeria ha detto...

Anche io l'ho trovato molto forte, ma non tanto per il fatto che lei si spogli, dietro questo gesto c'e' un sottile ma intenso siglificato, il mettersi a nudo di fronte a tutto e a tutti, non avere paura di mostrare la propria opinione, essere se stessi. Il fatto su cui riflettere e quello che lei vuole trasmettere e' che come nel 1963 si continua ad uccidere l'EVOLUZIONE, quell'evoluzione (non solo per i diritti dei neri) che JFK stava portando avanti, ma che e' stata invece "uccisa" da tutte quelle persone o dal Sistema che non lo permette.
Grande Eryka!


http://tv.repubblica.it/copertina/erykah-badu-clip-nuda-dove-spararono-a-jfk/44764?video&ref=hpmm

nonno - enio ha detto...

ma sta tizia, vale la pena di vederla nuda o è una normale ?