martedì 2 febbraio 2010

completamente LOST!

Sei mesi fa ho cominciato per la prima volta a guardare “Lost” e nel giro di due o tre mesi ho divorato le prime cinque stagioni come fossero un lunghissimo film. E’ una storia mozzafiato, complicata e misteriosa, da seguire con attenzione. Come in tanti altri casi e forse di piu’ devi fare una sorta di atto di fede nei confronti degli sceneggiatori, ma finora ne e’ valsa la pena.

Finalmente e’ arrivato il 2 febbraio, il giorno che milioni di persone stavano aspettando, quello in cui comincia la stagione finale. E da qui potrebbe nascere un capolavoro o la piu’ grande idiozia di tutti i tempi. Non vedo l’ora di scoprirlo.

9 commenti:

camu ha detto...

A chi lo dici, mia moglie già ha il sorriso inebetito da stamattina, e sta aspettando che arrivi stasera come una forsennata :)

MarKino ha detto...

ecco, Lost è il tipico esempio di serie che mi fa sentire preso in giro: gli sceneggiatori continuano ad aggiungere cose misteriose una sull'altra, per tenere viva la suspance, illudendo lo spettatore che esse abbiano una qualche spiegazione; al momento della dissoluzione, l'enigma viene raramente risolto degnamente: il più delle volte con esiti forzati se non addirittura accantonato, come se non fosse mai stato tirato in ballo ...
oh. l'ho detto.

Anonimo ha detto...

anche io lo sto aspettando da tanto, l'ho iniziato a seguire 5 anni fa, quante attese tra una stagione e l'altra :D è una droga vero :)?

gli autori hanno già detto che ad alcuni misteri non verrà data risposta, ma confido in un degno finale anche perchè han detto fin dall'inizio che sapevano come farlo finire!



non so se vederla in diretta streaming (qui in italia saranno le 3 di notte) o scaricarla domani..su internet volendo si trova già il primo episodio, ma è di pessima qualità..ho visto un paio di minuti fino alla sigla O.o

mike

Mude ha detto...

Immagino che molte persone abbiano fatto la tirata di 5 stagioni in poco tempo. Io mi feci tutta la season 3 in 10 giorni a suo tempo.

Da oggi anche tu soffrirai nella settimana di attesa fra un episodio e l'altro. Spero finisca in modo decente, altrimenti ci saranno problemi di ordine pubblico

fudo ha detto...

Anch'io ho l'ho vista in poco tempo, due mesi circa, e anch'io aspetto stasera da un bel po'. Però se potessi tornare indietro (a ottobre scorso), non so se inizierei a guardarla: questo genere di serie per me dà un po' troppa dipendenza, rispetto al valore in sé. Preferisco (ma in effetti guardo poca TV in generale) quelle in cui, pur essendoci una continuità o una trama generale, i singoli episodi sono piú indipendenti l'uno dall'altro. Insomma è bene aver voglia di guardare qualcosa solo per il piacere di farlo, e non «per sapere come va a finire». In Lost per fortuna c'è qualcosa oltre alla già citata suspence, ma non è molto, a pensarci bene.
Ciò detto, non vedo l'ora che arrivino le nove :-)

suibhne ha detto...

escludo possa finire male, non è proprio possibile...

nonsisamai ha detto...

camu: e' in buona compagnia :)

markino: mah, non saprei, io non la vedo cosi'. per me e' piu' un discorso di cammino che di meta finale. ti fa riflettere su tante cose importanti e poi... i personaggi! sono la csoa migliore, sono veri, sono solidi, evolvono. ma so, comunque vadaa finire valeva la pensa conoscerli.

mike: io aspetterei di vederlo bene. noi cominceremo a guardarlo una mezz'oretta dopo per evitare anche le publicita'.

mude: e che sofferenza!!! :)

fudo: sono daccordo! vedi risposta a markino :)

suibhne: spero proprio tu abbia ragione!

Anonimo ha detto...

io aspetto che sia finita così mi faccio la maratona :P
Rox

nonsisamai ha detto...

eh, quanto mi piacerebbe essere cosi' forte...