giovedì 8 ottobre 2009

il geco e' un animaletto simpatico e utile

Ieri ho toccato una coperta che era sul divano ed e' saltato fuori un geco. Non mi era mai successo, cioe’ non sul divano, diamine. Ero da sola. Come al solito ho urlato, (e’ patetico, lo so, ma quello non riesco ancora a evitarlo) e ho fatto da sola (e ne sono orgogliosa) quello che c'e’ da fare: si prende un bicchiere di carta e un pezzo di cartone, si convince il geco a entrarci e lo si invita a prendere la porta.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Dovete sapere che in Texas ci sono i gechi, tantissimi gechi d'estate (che vuol dire quasi tutto l'anno), e la gente in generale li ama perche' mangiano gli insetti e sono, dicono loro, cute. Il problema e' che io sono italiana e ho passato tutte le estati fino a quando mi sono trasferita qui, in Salento, dove i gechi ci sono e la gente invece li odia. E' vero i gechi pugliesi sono molto piu' grossi e brutti di quelli texani (ora che mi ci fate pensare, e’ l'unica cosa piu' grande in Puglia che in Texas), ma non credo questo giustifichi un tale odio primordiale. Da piccola sentivo cose terribili come per esempio che se per qualche motivo il geco ti cascava addosso, ti lasciava una cicatrice. E' finita che ho sviluppato una vera e propria fobia. Niente di personale contro il geco, e' proprio che sto stavo male. Prima di venire qui mi e' capitato di stare male fisicamente alla vista di un geco. Ora invece sono abituata, abituatissima. Ne vedo uno fuori e sono tranquilla.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Il geco e' un animaletto simpatico e utile.
Pero' e' successo che il gechino di ieri si e' nascosto sotto il divano e non c'era verso di farlo uscire di la'. Non si possono toccare perche’ sono delicatissimi e non si muovono quasi mai, trovano un angolino e stanno li’. Allora sono andata avanti con la mia vita. Il geco e' un animaletto simpatico e utile e io sono una persona intelligente e lo capisco. Guardo la televisione, mi siedo anche sul divano, toh, ed e' tutto a posto perche' il geco e' un animaletto simpatico e utile e io sono una persona adulta e il geco non mi fa niente di male, anzi.

Ecco, come dire? Ho passato una nottata infernale. Non ho chiuso occhio. E quando provavo a dormire facevo incubi terribili di gechi. Due di notte, occhi sbarrati nel buio: e se e’ morto? Se c’e’ una cosa che mi fa piu’ schifo di un geco vivo.
Stamattina, abbiamo preso il geco. Era lui, sono sicura che fosse lui. L'abbiamo portato fuori sano e salvo e, mi sento molto meglio.

Pero’. E’ stato piu’ facile abituarsi al deodorante alla zucca nei bagni.

16 commenti:

La Strega ha detto...

ti capisco.
Anche io ho un rapporto strano con i gechi. Vivo a Milano, quindi non ho un rapporto quotidiano con le care bestiole, ma mi capita spesso di incappare in loro in vacanza.
Beh, lì osservo e li trovo carini. Finchè stanno immobili. Che appena si muovono sono urla!.
Non ho idea di quanto grandi siano i gechi texani ma le bestie più giganti le ho incontrate nelle Filippine: c'erano degli esemplari lunghi 20cm e ciocciottissimi. Essendo così grossi capitava che cadessero dai soffitti..non ti dico i botti che facevano quando impattavano al suolo con quei corpicioni gommosi...mmmm...
:)

LaFrancese ha detto...

io geko ci chiamo il mio capo, perché trova dei lavori da arrampicarsi sui muri... e ti capisco, cerco di convincermi anche io che
il geko è un animaletto simpatico!

mario ha detto...

Come ha fatto il geco ad arrivare sul divano?

nonsisamai ha detto...

la strega: benvenuta :)
( sono stata un po' male a pensare ai gechi filippini...blll...)

la francese: spero abbia una dieta un po' piu' variegata almeno ;)

mario: benvenuto anche a te. risposta: e chi lo sa :)

Crazy time ha detto...

io li ho visti solo una volta in vita mia. ero in un paese in toscana mi pare e non vedevo l'ora di andarmene.
una tizia ci ha pure raccontato che se l'era ritrovato nel letto!

nonsisamai ha detto...

ecco grazie, ci mancava solo questa...l'importante e' che almeno non mi svegli :))

Mauri83 ha detto...

C'era un comico di zelig che gli ha dedicato una battuta; Ma al momento non trovo il video, appena lo trovo te lo mando!

cowdog ha detto...

il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton
il geco e' un animaletto simpatico e utile
I love working with Ms. Guorton

nonsisamai ha detto...

mauri: interessante, grazie

cowdog: eh la natura umana... :)

nonsisamai ha detto...

mauri: interessante, grazie

cowdog: eh la natura umana... :)

Baol ha detto...

Mi sa che non vieni in Salento da un po' visto che hanno scelto il geco come simbolo ed è su qualsiasi cosa...

...poi...evito battute sul confronto "dimensionale" Puglia - Texas...sai com'è, da buon pugliese :D

nonsisamai ha detto...

purtroppo si, da tre anni :(
pero' secondo me e' una trovata turistica: mia nonna, i miei zii, tutti quelli che conosco li' odiano i gechi da sempre

elena ha detto...

guarda, il geco l'ho visto in messico per la prima volta, lì si usa il geco bianchiccio, quasi trasparente e mi è stato subito simpatico. Ora leggendo qui mi sono incuriosita e sono andata su wikipedia a leggere di lui, e guarda cosa ci combinano le geche!:

"Alcune specie si generano per partenogenesi, con le femmine che sono capaci di riprodursi senza accoppiarsi con il maschio. Questa particolarità è la causa della grande abilità di diffusione dei gechi su nuove isole."

Baol ha detto...

Oh...se torni avvisa eh :D

Baol ha detto...

Oh...se torni avvisa eh :D

Giuliana ha detto...

Che simpatica! Forse il geco in Calabria è detto "Sangumitu"? Boh non lo so, fatto sta che anch'io so che non fanno niente, ma averlo vicino e non sapere dove...! Quest'estate quando sono rientranta in appartamento è entrato uno dalla porta finestra, e stava fermo sul muro, io sono stata a guardarlo fino a che non è arrivato mio marito, ma non è riuscito a mandarlo fuori pechè si è nascosto dietro all'armadio...chissà che fine avrà fatto!