venerdì 6 marzo 2009

cene, lingue e associazioni mentali

Stasera si va a mangiare una pizza con una coppia con cui in teoria potremmo parlare tranquillamente tre lingue, quasi quattro. E' la prima volta che ci succede. Tra l'altro, e' anche la prima volta che usciamo con loro e mi chiedo davvero in che lingua finiremo per parlare e che strafalcioni ne potranno venire fuori. Quattro persone quattro nazionalita' e quattro accenti. Con loro mi e' capitato di parlare lingue diverse e questo mi confonde tantissimo. Quando vedo una persona collego subito il suo viso alla lingua giusta e il mio cervello elimina per un momento le altre, invece quando con una persona ho parlato piu' lingue e non so in che modo mi si rivolgera' in quel momento, finisco per mischiare tutto. Scommetto che sara' divertente.

12 commenti:

Anja ha detto...

ah ah, questo lo capisco bene. Lingua diversa uguale personalità leggermente diversa. Dissociazione internazionale chiamiamola :)

e.l.e.n.a. ha detto...

proprio ieri stavo leggendo delle cosiddette "lingue artificiali" e ti suggerirei di parlare l'europanto... che è un mix di termini presi da inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo e olandese.

da wikipedia ti giro questo "padre nostro".

Notre Padre who est en la ciel,
may votre nombre est sanctificado.
Venga votre reino.
May votre voluntad est fatto,
comme en ciel, assim on la terre.
Da us notre pane de chaque giorno.
y pardonu notre deudas,
assim comment we pardonar notre deudoress.
y not induce us en tentasion,
mais free us del mauvais.
Amen

mi sa che la tua cena di stasera potrebbe essere così! :)

sid ha detto...

anni fa, ero a parigi per lavoro, mi son trovata ad un cena con francesi, spagnoli, portoghesi ed, ovviamente io, italiana. la lingua lavorativa era l'inglese e quella sera, abbiamo invece deciso che ognuno di noi avrebbe parlato agli altri nella propria lingua. cercando di fargli capire ed usando i gesti il meno possibile. E' STATO ESILARANTE!!!

Ali ha detto...

Io la trovo una situazione estremamente affascinante...

(fico il padre nostro in tutte le lingue!)

tizi ha detto...

Dopo aver visto "parlare" mio padre (che oltre all`italiano , sa bene solo il latino),con un giapponese che parlava uno strano inglese, non ho dubbi:la tua cena sara` un successo !e poi noi italiani siamo veramente bravi a farci capire...
buon we!

fabio r. ha detto...

l'estate scorsa a pilzen in repubblica ceca in un ristorante io leggevo il menu in tedesco, traducevo e prendevo ordini dagli amici italiani, un cameriere capiva il tedesco ma mi rispondeva in inglese poi parlava in ceco con un collega. sono andato un po' in tilt!!

sancla ha detto...

mi piacciono troppo queste situazioni surreali (con mia sorella parlo in tedesco e lei mi risponde in francese, sprezzanti degli sguardi stupiti della gente che ci sente comunicare in quel modo) Vi divertirete di sicuro!

nonsisamai ha detto...

anja: mi piace!

e.l.e.n.a.: fantastico il padre nostro cosi'...

sid: spero con una bella bottiglia davanti, hehe

ali: vedremo...

tizi: buon we!

fanior: il ceco e' incredibile. un mio amico ha provato a insegnarmi qualche parola ma per me e' impossibile!

sancla: sarebbe bello saper come mai tu parli in tedesco con tua sorella e lei in francese...
tra l'altro tu parli tantissime lingue!!!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

e non è meraviglioso tesoro? sicuramente sarà stata una serata bellissima :-D

detto tra te e me..io inizierei a divenire dislessica :-D al momento di parlare in 4 lingue allo stesso momento..già faccio casino con due :-P

bacione
Silvia

Pino ha detto...

Mia moglie è polacca e per il primo anno di matrimonio comunicavamo in Esperanto. La cosa curiosa e stata quando ho incontrato un amico austriaco con il quale generalmente scambiavo qualche battuta in un inglese molto elementare (da parte mia); ebbene, il vocabolario scritto nelle mia memoria era stato "sostituito" da quello in esperanto, tentavo di formulare qualche frase in inglese ma mi uscivano solamente quelle in esperanto! Di rimando l'amico mi rispondeva in spagnolo, data una vaga assonanza con questa lingua. È stato divertente, ma molto faticoso! :))
Facci sapere com'è andata
Ciao, Pino

Elisen ha detto...

come è andata la cena? ma qual è la quarta lingua?

nonsisamai ha detto...

magnolia: si, e' meraviglioso :)

pino: che bello! non ho mai conosciuto nessuno che abbia usato l'esperanto!

elise: 1.benissimo :)
2.il francese (lo capiamo abbastanza tutti e due ma non lo parliamo)