venerdì 16 gennaio 2009

a me piacciono le farfalle che volano

Dear Mrs. Johnson, Have a beatiful day.

Dear Mrs. Johnson, Torna presto.

Dear Mrs. Johnson, Mi piaci.

Cose cosi'. Oppure.

Dear Mrs. Johnson, Il dottore dice che posso mangiare cibo solido ora.

Dear Mrs. Johnson, Io vengo da Mayflower.

Dear Mrs. Johnson, Mi piaci. Ho un cucciolo.

Dear Mrs. Johnson, Mi piacciono i telescopi verdi.

Dear Mrs. Johnson, Lo schiaccianoci e' carino.

Dear Mrs. Johnson, A me piacciono le farfalle che volano.

He, si', sono proprio loro. Potevo figurarmeli mentre si concentravano per dare la risposta migliore. Lunedi torno al lavoro. Non posso ancora credere che la direttrice mi abbia offerto praticamente di fare come voglio. Dice che posso andare li' vedere come sto la mattina e andare a casa quando sono stanca, almeno per la prima settimana. Sara' tutto piu' semplice cosi'.

6 commenti:

MarKino ha detto...

....mi piacciono i telescopi verdi...?


cmq torni dai tuoi bambini!
ti mancavano, eh?

nonsisamai ha detto...

ma tantissimo!! :)

si, devi sapere che i bambini intorno ai tre anni sono divertentissimi perche' vivono nel loro mondo e tutto va e viene un po' a caso nelle loro testoline.

in fondo anche tanti adulti sono cosi'.

gap ha detto...

anche a me piacciono un sacco i telescopi verdi..
:)

MarKino ha detto...

già già.... bisognerebbe dibattere su cosa vuol dire "a caso"...
...semplicemente non li capiamo...
aneddoto:
un mio amico racconta sempre:
"quando ero all'asilo, la maestra mi chiese: tu cosa vuoi fare da grande?
io risposi: il RAZZISTA
vedendo la mia maestra sconvolta, capii che si era preoccupata e dissi:
ma, non quello che viaggia sui razzi (che effettivamente è pericoloso), quello che li costruisce..."

cmq contento che tu sia contenta...

sariti ha detto...

che meraviglia i bimbini... (e non e' un errore ortografico il mio... ;.) ...)

Anonimo ha detto...

Io alla domanda "Cosa vuoi fare da grande?" risposi "Voglio vincere l'Oscar".. Ok, forse ero una bimba strana (e anche un'adulta strana nessun dubbio) ma qualche giorno fa ho ritrovato dei miei disegni dell'asilo (che avevo conservato da qualche parte sottraendoli alla furia di un trasloco e "madre-buttereccia") e sfogliandoli c'era un disegno intitolato "L'ultima cena"..Sì, sì proprio quella!! Quanti bambini conosci che a 4 anni hanno disegnato L'ultima cena? Ah, in un altro ho accuratamente evitato di disegnre mia sorella maggiore in un altro disegno intitolato "La mia famiglia"..ma questa è un'altra storia XD..
Rox