mercoledì 6 febbraio 2008

la ragazzina

Sta facendo di tutto per conquistarci. Quando sono andata a prenderla al canile, ieri, l'ho messa nella gabbietta in macchina e non ha nemmeno pianto, si e' addormentata in dieci minuti di strada. Non ha cercato di distruggere nulla a casa e ha dormito nel crate senza fiatare. Sembra che voglia proprio assicurarsi di non metterci piu' piede in quel posto, anche se a dire la verita' in confronto al canile in cui abbiamo trovato mr. Boomer, il suo era una specie di hotel a cinque stelle. Si tratta del piu'grande canile no kill del Metroplex [il Metroplex e' l'area di Dallas e Fort Worth] e gli animali vengono davvero trattati bene. All'ingresso c'e' una targa che dice qualcosa tipo 'in ricordo di tutti quelli che non hanno mai conosciuto il calore di un abbraccio'. I gatti stanno in una grande stanza piena di giochi con la vetrata che da sul giardino. I cani invece stanno in gabbia purtroppo, ma in un ambiente climatizzato (qui e' fondamentale!) e con dei volontari che li portano a fare una passaggiata almeno una volta al giorno. Quando adotti un cane li' devi firmare montagne di documenti e non te lo fanno portare a casa finche' i loro stessi veterinari non lo sterilizzano. Nel caso della nostra 'ragazzina' (in attesa del nome definitivo) li abbiamo pregati di consegnarcela sabato per poterla conoscere meglio durante il fine settimana, ma non c'e' stato verso: nonostante abbia solo sette mesi e sia molto sotto peso l'hanno voluta operare subito comunque, dura lex sed lex. Il tormento dei giorni precedenti all'adozione e' stato dovuto al fatto che per scrupolo avevo voluto controllare se non ci fosse un cane adatto a noi nel canile della citta', quello dove invece ancora eliminano i cani, un posto orribile. Un'esperienza dolorosa, specialmente perche' purtroppo non ho trovato nessuno che facesse al caso mio, erano quasi tutti cani molto grandi. Ad ogni modo, non credo quei posti abbiano un futuro da queste parti. Per quanto riguarda la pena di morte sugli esseri umani non ci metterei la mano sul fuoco, ma per i cani c'e' davvero una sensibilita' estrema, una grande civilta'. Non credo la gente possa sopportare ancora a lungo di sapere che esistono posti cosi'. I canili lager, non il braccio della morte. Solite contraddizioni. Anyway, ci sono ancora due questioni da risolvere.

Uno. L'acchiappaconiglietti e' in crisi. E' stato un po' tipo:

- Che ne pensi di tizia?


- Ma direi tutto sommato simpatica
...

- Bene perche' viene a vivere a casa nostra, a mangiare il tuo cibo e a giocare con le tue cose. Per sempre.

Non l'ha presa benissimo per ora. La ragazzina invece lo adora, copia tutto quello che fa lui e lo segue come un'ombra.

Due. Non sappiamo che tipo di cane sia. Sembra una sorta di bracchetto-bassotto, ma non sappiamo esattamente cosa diventera'. Speriamo non cresca troppo.

Tre. Mi e' venuto in mente ora. La pipi'. Ovunque, continuamente. Non ha proprio capito come funziona. Io continuo a riempirla di biscottini ogni volta che la fa fuori casa perche' non credo nelle punizioni, poi pero' torniamo dentro e la fa davanti ai miei occhi, preferibilmente sulla moquette. Quando ha finito mi guarda e scodinzola tutta emozionata aspettandosi il premio.
Mi sa che non ha capito.
Non sta funzionando molto, ma fa parte del gioco.

16 commenti:

gap ha detto...

'la ragazzina' è un nome bellissimo..
:)

MIT-Ile ha detto...

già! "la ragazzina" è carino, anche se forse un pò lungo.
Milla secondo me le si addice di più. Non Lilla, ti prego, che è il mio diminutivo di bimba! ;)
un abbraccio

MiKo ha detto...

Lady? E' quanto di più vicino a "la ragazzina" mi venga in mente. Per un maschio avrei potuto suggerire interessanti nomi di matematici, ma le donne matematiche si contano sulla punta delle dita di una mano monca...
Altrimenti, banalmente, Mrs. Boomer, ma poi l'acchiappaconigli impazzisce.

Ginevra ha detto...

povero Mr Boomer che trauma per lui :-)
Però vedrai che faranno amicizia presto.

Baol ha detto...

Però, ti ci vedo a portarla fuori mentre la sta facendo, come Jim Carrey in "una settimana da Dio" :D

Ciaooooo

Valerio ha detto...

Che tesoro! Immagino che faccia la pipì perchè si emoziona, come fanno i cuccioli.
Invece ieri Roberta, la mia gatta, mi ha fatto trovare la cacca sul tappeto solo per dispetto, perchè a lei il pesce non piace e io avevo solo scatolette al pesce. D'altro canto a Sergio, l'altro mio micio, piace un sacco il pesce e io alterno i gusti per farli contenti entrambi.

signor ponza ha detto...

Mi ha fatto molto ridere l'immagine di lei che la fa sulla moquette e poi scodinzola allegra. :D

fragile093 ha detto...

La reazione dell'acchiappaconiglietti e' normalissima, specialmente visto che e' stato 'figlio unico' fino ad ora... Vedrai che entro qualche giorno avranno gia' risolto tra di loro, devono solo capire chi dei due comanda. ;)

Per la pipi', visto che e' cosi' brava in gabbia, perche' non provi col crate training? Anche se ho sentito che e' piu' difficile per i cani che vengono dai canili perche' sono abituati a fare la pipi' in gabbia... Forse e' anche per questo che non si trattiene in casa.

E se no portatela fuori molto frequentemente, in modo che impari ad associare le due attivita'. Uscite brevi, solo voi e lei, niente corse o giochi. La porti fuori, dai un comando e aspetti. Se la fa, la premi, e se non la fa, la riporti dentro e 10 minuti dopo ripeti. Snervante, ma funziona... =)

fragile093 ha detto...

Dimenticavo: l'imitazione e' una gran cosa. Ci abbiamo messo mesi a far capire alla nostra prima come fare, poi e' arrivato il secondo, ha visto lei e ha imparato in molto meno tempo. E per una razza testarda come i carlini vuol dire molto! E' possibile che guardando l'acchiappaconiglietti capisca come funziona in qualche giorno... Spera solo che non si metta a fare pipi' con la zampa alzata come la cagnetta dei miei suoceri, lol!

Luna ha detto...

mi stai facendo tanto venir voglia di prendere un cucciolo. il mio canemiki credo che sarebbe contento, specie se lo prendo femmina...

Anonimo ha detto...

nina

e il nome allora qual'è? ragazzina davvero?

per la pipì abbi pazienza. con olivia è stato lo stesso (tra l'a ltro concordo sul nome da dare anche a una bambina...solo che ora ho chiamato lei così! a furia di chiamarla mi sembrava sempre più bello ;)

O. ci ha messo un pò ad imparare, e sì...facevo le corse per portarla fuori appena in tempo (soprattutto il mattino - praticamente mi precipitavo fuori, con lei in braccio, appena alzata dal letto e senza neppure lavarmi la faccia! e non sempre ho salvato il tappeto).

ma poi imparano, e naturalmente. io le scene di chi li sgrida a tutto spiano per "insegnargli"...non le ho mai sopportate nè fatte. e lei è una cagnolina educata lo stesso!

Anonimo ha detto...

nina

ps. mr boomer la amerà. persino il cane terribile dei miei (terribile di carattere e anziano) si è abituato alle visite di O. lei lo ha stressato finchè lo ha fatto innamorare ;)

Moky ha detto...

Ah! I suggerimenti di casa mia sono stati Smiley o Smiles, Fluffy, Mrs. Sniff, Muffin, Cutie, Cookie... ma alla fine troverete il nome che piu' le sta bene!! Tra l'altro e' proprio un bel cane... sembra proprio un bassetthound. Per quanto riguarda housebreaking, non disperare. Stai facendo tutte le cose giuste per insegnarle le... buone maniere! Prova a leggere http://breeds.net/Housebreaking

Valeria ha detto...

la ragazzina capira' dove fare la pipi'. Probabilmente.
Consolati: Io sono 13 anni che cerco di far capire al mio compagno che quando usa il lavandino del bagno non deve simulare una inondazione.

Valeria ha detto...

il commento firmato valeria e' in realta' valeriascrive (los angeles). Volevo precisare.

nonsisamai ha detto...

gap: anche a me piace tanto e poi e' proprio... 'lei'

mitile: lilla no allora, pero' e' carino :)

miko: mi sa che aspettero' un bel po' prima di chiederrti un bel nome da maschio :)

valerio: mi piacerebbe dirti che e' l'emozione. invece credo proprio sia perche' non ci vede nulla di male... sara' durissima!

fragile e moky: grazie per i consigli! :)

luna: ma si', soprattutto se coinvolgi anche lui nella scelta...

nina: il nome non lo dico ancora per scaramanzia, lo abbiamo gia' cambiato 2 volte, aspetto di vedere se e' quello definitivo ;)

valeria: e vogliamo parlare di quando si fanno la barba? mooolto piu' difficile farglielo capire!