lunedì 27 agosto 2007

il primo giorno di lavoro

Il primo giorno di lavoro e' andato molto bene direi. Tutti sono estremamente simpatici e gentili. Di lavori ne ho fatti parecchi, ma non mi e' mai dico mai, capitato di chiedere ai colleghi come si trovano ed avere risposte tipo Lavoro qui da 30 anni, e' fantastico!
Non so che pensare...e' strano...comunque meglio cosi', vedremo se e' proprio vero e se andra' allo stesso modo anche per me.
L'unico 'problema' e' che la mia collega principale e' un'anziana signora inglese: io non capisco molto bene quello che dice e lei e' un po' sorda. Siamo un'accoppiata vincente.

21 commenti:

wild_honey ha detto...

forse finirai a scriverci una sit-com! diventerai famosa! e ricchissima!

nonsisamai ha detto...

mi hai tolto le parole di bocca! :D

fragile093 ha detto...

Dai commenti dei tuoi colleghi sembra promettente! Specialmente qui negli States, la patria dei cambiamenti. Per ora qui ho incontrato una sola persona con una carriera ventennale nella stessa azienda... ed era un immigrato. =)

Per la signora inglese, io non mi preoccuperei. Dalla mia esperienza da expat ho notato che il cervello ha semplicemente bisogno di un po' di tempo per sintonizzarsi su nuovi suoni e accenti e imparare a codificarli. Vedrai che fra qualche settimana al massimo non ci farai piu' caso! ;)

nonsisamai ha detto...

fragile: menomale che ci sei tu a rassicurarmi sui problemi da expat :)

Anonimo ha detto...

Nina

...e che lavoro fai? sono proprio curiosa...ho letto che dici che vorresti fare il mio...mah. a parte lo stipendio (cosa non da poco, diciamo) da fame, il problema sono i turni su e giù da cavalletta (mai fissi), mattine, pomeriggi, sere...e UN -dico UNO- giorno libero la settimana.
e questo, alla lunga, ti sfibra. dopo un paio d' anni così...non ce la faccio più. oltre a stare sempre in piedi, in mezzo alla folla, trascinare scatoloni, fare la contabilità mentre seguo i clienti...quasi sempre regna il caos e non si riesce neppure ad uscire in orario.
scusa lo sfogo. sono tornata dalle ferie e sono MOLTO in crisi!!

bacioni

Anonimo ha detto...

Nina...

e poi con le decine di lavori che ho fatto...mai avuto il "privilegio" di avere il weekend libero...

lo SOGNO con tutta me stessa!!!

Anja ha detto...

dai dai, un paio di mesi e ti ritroviamo con la spilletta e l'anello aziendale (ne ho visti, giuro, ne ho visti..)
;)

Bene , brava, in bocca al lupo!!

Baol ha detto...

Mi candido come autore della sit-com....quando sono le selezioni?

Ubikindred ha detto...

Sì, ma se il tu che sei tu, è un pirla? ;-D
P.S.
Trent'anni? Negli USA? Wow!

Ginevra ha detto...

bene dai, l'inizio è promettente!
in bocca al lupo per la prosecuzione.
:)

gap ha detto...

eheh..
per un attimo ti ho immaginata seduta affianco alla signora in giallo..
:)

skalabrina ha detto...

sono molto contenta! vedrai che andrà bene! sì, bella coppia!!

Giuy ha detto...

Spero di trovare un clima simile anche io :)

stone ha detto...

in bocca al lupo dunque :-)

kabalino ha detto...

di solito sono le strane coppie quelle che rivoltano il mondo... vi vedo ben assortite tu e la signora inglese...forza e coraggio...

alicesu ha detto...

mi stai facendo venire molta voglia di correre in america!

fabdo ha detto...

Be' dear, se il buongiorno si vede dal mattino...allora è fatta!
Io ti auguro di cuore che sia così!

kus ^.^

cinzia ha detto...

che lavoro fai? pazzesco... io al tuo posto sarei in pallone... anzi un pallone, calciato suppongo!

nonsisamai ha detto...

nina: capisco...come al solito le cose dal di fuori sembrano idilliache...anch'io devo dire che ho sempre avuto lo stesso problema. anzi durante i giorni che per gli altri erano di festa io lavoravo di piu'. non mi sembra vero fare un lavoro dal lunedi al venerdi con orari fissi...
in bocca al lupo per la tua ricerca!!

anja:se lo faccio avete il permesso di internarmi! :)

baol: l'importante e' che rimanga sempre una sit-com e non un polpettone!

ubikindred: un pirla? ma va!! quella frase ce l'avevo sulla smemo delle medie, e' geniale! :)

ginevra: crepi!!

gap: magari!! :)

skalabrina: grazie!

giuy: ci racconterai...manca poco no?

stone: crepi!

kabalino: ne ho proprio bisogno... :)

alicesu: l'esperienza fin qui e' molto positiva anche con tutti i momenti angoscianti che il distacco inevitabilmente comporta. dai, perche' no? :)

fabdo: grazie, che carina!
kus, mi piace questa parola anche se non so bene cosa significa :)

cinzia: un po' nel pallone lo sono di natura, ma me la sto cavando bene questa volta :)

fabdo ha detto...

= bacio ^-^
e con l'aggiunta di je= bacetto ^-^

nonsisamai ha detto...

kusje! :)