giovedì 24 maggio 2007

con lo spirito pieno di mondi, o di sassolini


E non già, badiamo, ch’io opponessi volontà a prendere la via per cui mio padre m'incamminava. Tutte le prendevo. Ma camminarci, non ci camminavo. Mi fermavo a ogni passo; mi mettevo prima alla lontana, poi sempre piú da vicino a girare attorno a ogni sassolino che incontravo, e mi maravigliavo assai che gli altri potessero passarmi avanti senza fare alcun caso di quel sassolino che per me intanto aveva assunto le proporzioni d'una montagna insormontabile, anzi d'un mondo in cui avrei potuto senz'altro domiciliarmi. Ero rimasto cosí, fermo ai primi passi di tante vie, con lo spirito pieno di mondi, o di sassolini, che fa lo stesso. Ma non mi pareva affatto che quelli che m'erano passati avanti e avevano percorso tutta la via, ne sapessero in sostanza piú di me. M'erano passati avanti, non si mette in dubbio, e tutti braveggiando come tanti cavallini; ma poi, in fondo alla via, avevano trovato un carro: il loro carro; vi erano stati attaccati con molta pazienza, e ora se lo tiravano dietro.
Non tiravo nessun carro, io; e non avevo perciò né briglie né paraocchi; vedevo certamente piú li loro; ma andare, non sapevo dove andare.

L.Pirandello

6 commenti:

Giuy ha detto...

In questo preciso momento nemmeno io so dove andare.

nonsisamai ha detto...

tranquilla, credo sia nell'ordine delle cose...

amoilmare ha detto...

Bellissima..e quanto mi appartiene..e forse appartiene a tutte le persone che non viaggiano su binari, ma che cercano di percorrere anche strade secondarie, con tutti i rischi che ne conseguono, ma anche con la sensazione di vedere il mondo a 360 gradi.
Ciao

nonsisamai ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alessio ha detto...

Come ho trovato il tuo blog? Stavo cercando su internet da quale testo di Pirandello provenisse questa frase, quella stessa frase che mi sono fatto stampare a 19 anni su una maglietta e che ancora oggi, 10 anni dopo, ogni tanto ritiro fuori. Fico..

nonsisamai ha detto...

alessio: mi fa piacere!
L'idea di andare a rivedere 'uno nessuno centomila' era nata da qui:

http://nonsisamai-nonsisamai.blogspot.com/2007/05/al-dog-park-ho-conosciuto-una-persona.html