giovedì 16 dicembre 2010

la metamorfosi

Prima visita dal pediatra.
Prima uscita di casa.

[Cosa gli metti a un neonato per uscire? Il cappotto non ce l'ha e non fa nemmeno tanto freddo...una copertina magari...in fin dei conti l'importante e' non dimenticare i pannolini, no?]

Nella sala d'attesa il ciuccio cade per terra e lo sequestro.
Dopo un po' Slipino fa per ciucciare. Lo rivuole, e' chiaro.

Mr. Johnson mi guarda. Hai visto il ciuccio?

Ed ecco che senza nemmeno pensarci faccio un gesto che ho visto mille volte e che mai e poi mai avrei pensato di ripetere.

Sotto gli occhi esterrefatti di Mr. Johnson afferro il ciuccio, lo ciuccio e lo restituisco a Slipino.

Aiuto! Cosa sono diventata dopo una sola settimana??

7 commenti:

fabdo ha detto...

una mamma :)))

Elisen ha detto...

:)) ma che bei post...

Sick Girl ha detto...

oh cielo... dici che è una metamorfosi inevitabile? :)
ginevra

RdC Creations ha detto...

e...io cercavo un rubinetto comunque. Non ce la farei!! Ci sono i laccetti per i ciucci, regalano un sacco di cose inutili e le cose che servono MAI!!! ^__^

Baol ha detto...

Mi sa che quella è una cosa che sta nel dna più recondito delle donne

dancin' fool ha detto...

sinceramente a me non piacciono neppure i genitori che baciano sulla bocca i figli :)
però saran gusti...

e di certo meglio aver messo tu in bocca il ciuccio che la polvere del pavimento :)

son curiosa di vedere se la condizione di mamma susciterà ancora tante domande... o se essere "mamme" diventerà far parte della magica schiera e basta (come spesso pare - a chi mamma non è) - che poi lo dico non come fosse "male", ma me lo chiedo, ovvio, da "non mamma".

ciao ciao nonsi!
mi piacerebbe vedere lo slipino... ma sono la prima che non metterebbe sue foto online quindi... lo immagino.

Nat ha detto...

Io come RdC, non ci sono riuscita a mettere il ciuccio della mia bimba in bocca per "lavarlo" (il secondo il ciuccio non l'ha mai voluto).. se capitava che cascava cercavo un rubinetto e lo lavavo con l'acqua piu' calda possibile.. Certo che facevo cosi' anche con tutti i giocattoli che finivano in terra.. Poi col secondo mi sono rilassata un po' e alla fine vigeva la regola dei 5 secondi.. ;)