lunedì 24 maggio 2010

now I'm forced to get a life - lost

[NO spoiler]
La domenica e’ stata dedicata a Lost. Sono cominciate alle sei le interviste, poi i riassunti e infine il fatale ultimo lunghissimo episodio fino alle dieci e mezza. Fa impressione il fatto che gente di tutto il mondo si sia riunita contemporaneamente davanti alla televisione non per seguire un bombardamento o i mondiali, ma per vedere il finale di una storia. E io c’ero. Non so cosa pensare, sono ancora nella prima fase dell’elaborazione del lutto, l’incredulita’. Devo dire che, l’ultimo episodio, non mi e’ piaciuto, pero’ alla fine cosa importa? Mai piu’ che in questo caso e’ il cammino che conta, non l’arrivo. Ed e’ stato un cammino appassionante, intelligente, mozzafiato: ne valeva la pena, eccome. Chissa’ quando ricapitera’ di assistere a uno spettacolo dello stesso livello.
E ora cosa faremo il martedi sera? Cosa sara’ della nostra vita senza isole, mostri di fumo, orsi polari, buoni cattivi e cattivi buoni? A questo punto saro’ davvero obbligata a crearmi una mia vita.

6 commenti:

Marica ha detto...

eh, non e' vero che eravamo tutti contemporaneamente a guardare lost :-)
da noi e' iniziato alle 9 ed e' finito alle 11:30, mentre quelli della east coast l'hanno visto prima! :-)

cmq... quando e' finito, io e il marito ci siamo guardati negli occhi... io ho sparato una spiegazione, lui un'altra...
stamattina abbiamo cercato su internet e... ovviamente la spiegazione e' un'altra!!!

non ho ancora capito se mi e' piaciuto o meno il finale.
una cosa non mi e' piaciuta proprio! mentre mi e' piaciuta tantissimo l'ultima scena... sigh...

Marica ha detto...

ah..troppa pubblicita'! mammamia!!!!!!!

ogni due scene attaccavano con 10 minuti di pubblicita'! ma che pizza!

suibhne ha detto...

non dirmi niente, ho sofferto in differita, dalle undici di mattina all'una. E' stato triste e bellissimo. Non so quanto ci metterò a elaborare tutto quanto.

nonsisamai ha detto...

facciamoci forza fra di noi... :)

MarKino ha detto...

un primo passo verso la disintossicazione da serial ...
vado controcorrente: i serial misteriosi (LOST, Jarod, Battlestar Galactica, Neon Genesis Evangelion,etc.), mi fanno sentire preso in giro: la suspance e` fasulla e l'inganno cade nel momento in cui realizzi che anche gli sceneggiatori, nel momento in cui scrivono, non sanno loro stessi dove la storia andra` a parare ma improvvisano di volta in volta- il risultato e` il piu` delle volte una storia che crea moltissime aspettative, ma che in sostanza risulta piena di buchi, lacune e contraddizioni ...
poi, oh, i gusti son gusti :)

Rabb-it ha detto...

Vista solo la prima serie, ma l'ultima puntata in inglese coi sottotitoli che hanno mandato su SKY il giorno stesso... me la sono guardata.
Coniglio curioso che non sono altro.

(Delle serie precedenti avevo i riassunti telegrafici di mio fratello, e mi bastavano. della sesta no, lui si era stufato alla fine della quinta...)

E non mi sono nemmeno dovuta sorbire troppa pubblicità, era una cosa tipo 5 minuti ogni 15/20 di telefilm, oddio magari è tanto non so.
tanto metto il muto quando va la pubblicità, il rischio era di addormentarmi!

ops-.-
Piccolo papiro, scusa.
E' che ho appena scoperto il tuo blog e questo post mi ispirava.
Ciao